Abc avanti tutta con Pontedera

L’Abc Castelfiorentino espugna Pontedera 69-91 e prosegue la corsa.
Rispetta i pronostici e si impone sul fanalino di coda Juve Pontedera l’Abc Castelfiorentino di Paolo Betti che sul 69-91 fa cadere le speranze di impresa ai padroni di casa e difende nuovamente il quarto posto in solitaria quando mancano le ultime tre giornate alla fine della regular season. Match partito con il freno a mano tirato, poi preso in mano nella seconda frazione e chiuso definitivamente al rientro dagli spogliatoi, quando i gialloblu hanno affondato il break decisivo e messo prepotentemente le mani sulla vittoria. Una di quelle gare sempre ostiche in cui, sebbene i valori in campo siano diversi, spesso l’errore più grande è quello di affidarsi ai pronostici o alla classifica, e rischiare così di cadere in una debacle che potrebbe compromettere quanto di buono fatto fino ad oggi, errore che i gialloblu sono stati bravissimi a non commettere.
Quintetti.
Juve: Maffei, Meucci, Gorini, Morando, Doveri.
Abc: Montagnani, Belli A., Belli E., Tozzi, Puccioni.
Primo quarto indubbiamente sopra le righe per i padroni di casa che, davanti al pubblico amico, giocano per cercare di mettere a segno il colpaccio contro una delle squadre di testa. L’Abc, dal canto suo, parte in sordina ed accusa la verve degli ospiti: una difesa assolutamente da rivedere permette e Pontedera di mettere a segno ben ventisette punti e la frazione si chiude sul 27-25. Betti scuote i suoi e già nel secondo parziale quella che va in campo è tutt’altra Abc: i gialloblu prendono in mano il comando delle operazioni, sebbene i padroni di casa siano bravi a restare in scia e mantenere alto il ritmo. Un break di 21-30 manda tutti al riposo lungo sul +7 Abc (48-55). Ma è soltanto al rientro dagli spogliatoi che finalmente Montagnani e compagni spingono sull’acceleratore mettendo in campo il vero potenziale gialloblu: la difesa castellana stringe le proprie maglie e Pontedera resta inerme. Soltanto sei i punti messi a segno dai padroni di casa nella terza frazione, a fronte dei ventitue firmati dai gialloblu. Così al 30′ il tabellone segna 54-77. La partita è ormai indirizzata e nell’ultimo quarto l’Abc deve soltanto amministrare: coach Betti dà spazio a tutti i suoi ragazzi che gestiscono il vantaggio fino al 69-91 che fa calare il sipario.
JUVE PONTEDERA – ABC CASTELFIORENTINO 69-91
Parziali: 27-25; 48-55 (21-30); 54-77 (6-22); 69-91 (15-14)
Juve Pontedera: Redini ne, Maffei 10, Puccioni, Meucci 11, Minuti 2, Gorini 7, Martini ne, Giacchè 6, Morando 11, Doveri 14, Di Sacco 8, Nassi ne. All. Tonti.
Abc Castelfiorentino: Montagnani 18, Belli E. 11, Belli A. 14, Cecchi 3, Tozzi 6, Cantini 4, Ticciati, Papi ne, Daly 5, Verdiani 17, Puccioni 9, Delli Carri 4. All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.
Arbitri: Mazzoni di Empoli, Boni di Pelago.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento