Fiorentina a pari punti con Omegna e imbattuta in casa

Coach Andrea Niccolai: “Stagione straordinaria”
La Fiorentina Basket battendo domenica a Firenze la Sangiorgese 84-77 ha agganciato al primo posto in classifica la corazzata Omegna e ha mantenuto l'imbattibilità del palazzetto di San Marcellino. Un’impresa senz’altro impensabile ad inizio stagione. “E' un risultato straordinario avere ottenuto ad oggi lo stesso record vittorie-sconfitte di una squadra strutturata e profonda come Omegna, costruita e programmata per tornare in A2. Noi siamo partiti con altri obiettivi ed altre aspettative quindi i ragazzi si sono davvero superati” commenta coach Andrea Niccolai. “Siamo cresciuti tantissimo – prosegue - e questa è la cosa che più mi gratifica come allenatore. Molti dei nostri atleti sono alla miglior stagione della carriera: questo è merito del loro sacrificio, del loro impegno e della loro capacità di affrontare importanti carichi di lavoro individuale e di squadra. Aiutare un giocatore a salire di livello mi da grande soddisfazione e per me è importante come vincere le partite”. Il successo di domenica è arrivato al termine di una sfida molto combattuta contro un'ottima Sangiorgese, gara che la Fiorentina ha dovuto affrontare con due assenze pesanti come quelle di Lucarelli e Ondo Mengue. “Sapevamo che sarebbe stata una gara complessa. Sangiorgese è una squadra ben costruita ed in crescita – spiega il coach viola - che viste le nostre assenze e le loro caratteristiche di atletismo ed energia poteva metterci in difficoltà. Ma come al solito i ragazzi hanno espresso l'orgoglio e la voglia di vincere che ormai ci contraddistingue ed abbiamo giocato un altra grande partita, una prestazione che in vista dei playoff ci ha sicuramente consentito di tenere alta la tensione agonistica”. Domenica l'ultimo impegno a Moncalieri per chiudere in bellezza questa splendida regular season: la differenza canestri premia Omegna, ma i viola faranno la loro parte. “Il nostro obiettivo quest'anno era ottenere un buon piazzamento play off e lo abbiamo largamente superato – conclude Niccolai – ora vogliamo vincere a Moncalieri e poi affrontare i playoff con grande determinazione e serenità, cercando di regalare a noi stessi e a chi ci segue con passione altre emozioni e vittorie”.

Omero Cambi
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento