Jokers Basket vs Pronto 060 Firenze 2 79-80

I parziali: 14-17 24-24 20-18 21-21
I tabellini: Cini, 4 Pasquali 8 Parnasi 3 Cangioli 12 Bini 32 Logi 11 Geppetti Lupi Ceccarelli Bussani Miniati 2 Merlini 8
I ragazzi di Romanelli non fanno sconti e strappano due punti fini a se stessi per la classifica, almeno per quella del Firenze 2, oramai salvo. Per i Jokers, considerando la vittoria del Rifredi 2000 con il Galli, una qualche apprensione rimane. Una gara giocata punto a punto, non bella ma comunque piacevole.Baldovini, autore di 16 punti personali, ben contenuto da Cangioli e ben supportato da Dozzani nulla può contro la super prestazione di Bini e le giocate finali di Logi. Bini: 32 punti (9 su 13 da 2, 0 su 2 da tre, 14 su 21 ai tiri liberi) Falli: fatti 0, subiti 13, Rimbalzi: attacco 3, difesa 11. Palle recuperate 7, perse 4 Logi: 11 punti, partita quasi anonima nei 6 minuti giocati nelle prime tre frazioni. superstar nell'ultimo periodo con tre bombe consecutive, l'ultima delle quali dalla metà campo che ha consentito di impattare il punteggio sul 79-79. A quel punto Pasquali decide il match realizzando il primo dei due liberi per un fallo fischiato ai jokers che ha messo in confusione gli arbitri: Al tiro prima si presenta Cangioli, poi Logi ed infine Pasquali che corona con il canestro, il primo dei due liberi, una prestazione tutta sostanza. Accennavamo alla prestazione di Cangioli, tanta esperienza messa a disposizione dei tanti giovani che Romanelli può finalmente mandare in campo: e cosi lasciano il segno sia Miniati ma soprattutto Merlini, quest'ultimo perfetto nel primo quarto. Senza particolari sbavature la prestazione di Parnasi anche se da lui ci aspettiamo sempre e comunque di più. Romanelli gestisce bene la partita concedendo in maniera oculata a tutti del minutaggio.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento