Promozione: trionfo della Virtus Certaldo, promossa in serie D

Finisce in trionfo per la Virtus Certaldo questa stagione 2017/2018. Dopo aver vinto in trasferta gara 1 del 2° turno dei play off contro CUS Siena, la Virtus Certaldo è riuscita a prevalere anche in gara 2, giocata in casa e risolta dopo un tempo supplementare, con il punteggio di 61-58 (8-11, 25-25, 41-37, 49-49, 61-58), conquistando così una sorprendente promozione in serie D. Quasi una beffa per il CUS Siena, squadra che aveva dominato in lungo e in largo questo girone A del campionato di Promozione, almeno fino alla scorsa settimana. Come era prevedibile la gara odierna non è stata spettacolare, ma assai combattuta, equilibrata ed agonisticamente valida, ed ha appassionato molto gli spettatori, giunti numerosi al palazzetto, quasi gremito come nelle grandi occasioni. Nella prima parte della gara gli ospiti sono stati quasi sempre in vantaggio, con scarti molto contenuti. Per 3 volte hanno raggiunto i 5 punti di vantaggio, senza mai andare oltre, facendosi raggiungere dalla Virtus Certaldo in prossimità dell'intervallo. Nei primi 2 quarti la Virtus Certaldo è stata una sola volta in vantaggio, e per pochi secondi, al 1° minuto sul punteggio di 3-0. Nel 3° quarto la Virtus Certaldo è passata a condurre, anch'essa con scarti assai contenuti, raggiungendo al massimo i 6 punti di vantaggio, facendosi poi raggiungere dagli ospiti nella parte iniziale del 4° periodo. Quest'ultimo quarto si è giocato "punto a punto", con molta tensione in campo e sugli spalti. Nel corso dell'ultimo minuto, sul punteggio di 49-49, la Virtus Certaldo ha avuto di fatto l'ultimo possesso, ma lo ha sprecato malamente, rischiando grosso negli ultimi secondi di perdere la partita. Per sua fortuna gli avversari non ne hanno approfittato. Nel tempo supplementare la partita è rimasta ancora in equilibrio per 4 minuti. Poi la Virtus Certaldo è riuscita ad accumulare un piccolo vantaggio, difendendolo a denti stretti fino al suono della sirena. Per la Virtus Certaldo è stata una vera e propria impresa, considerando il valore della squadra avversaria. A breve faremo un commento dettagliato su questa ottima stagione, ed aggiorneremo tutte le statistiche, al momento è ancora troppo alta l'adrenalina accumulata durante la partita per esprimere sensazioni in modo razionale. Facciamo però fin da ora un grosso applauso a tutti i giocatori utilizzati nel corso del campionato, ed uno in particolare sia all'allenatore Marco Baldini, sul quale al momento non sappiamo più quali aggettivi spendere, sia al vice allenatore Andrea Crocetti, ottima "spalla" e di una utilità enorme durante questa stagione. Chiudiamo, per ora, con i tabellini di quest'ultima partita: Cantini 29, Scardigli 10, Barbieri 7, Guainai 7, Calvani 4, Basili 2, Quaini 2, Faso 0, Gianfortone n.e., Bonini n.e., Conforti G. n.e., Conforti L. n.e., allenatore Baldini.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento