Ultima conferenza stampa prima dell’estate

Serventi “Saremo disponibili: al sacrificio, per i nostri tifosi, per la città, verso noi stessi”
Si è svolta stamattina, sabato 26 maggio, l’incontro conferenza stampa voluta dal basket Le Mura per condividere con giornalisti e tifosi i programmi per la prossima stagione, annunciare l’ingresso ufficiale nello staff tecnico di coach Michele Staccini e l’annuncio del graditissimo ritorno in maglia biancorossa di Monique Ngo Ndjock. Al tavolo, di fronte ai giornalisti e ad una trentina di appassionati, coach Lorenzo Serventi, Monique Ngo Ndjock e coach Michele Staccini hanno risposto alle molte domande dei convenuti. L’apertura è di coach Serventi che presenta il nuovo assistent coach Staccini “Intanto ringrazio la società per avermi dato la possibilità di collaborare nuovamente con Michele (Staccini ndr) col quale mi lega un’esperienza professionale vissuta ad Umbertide gratificante e costruttiva fatta non solo sulla prima squadra. Sul cambio rispetto alla passata stagione tengo a precisare che non c’è niente di personale nei riguardi di chi ha allenato. Ritengo, però, che fosse importante avere accanto a me una persona che conoscesse a fondo i miei sistemi di allenamento”. A fare eco alle parole di Serventi le prime da biancorosso di coach Staccini “Mi unisco ai ringraziamenti che Lorenzo ha fatto alla società ai quali aggiungo i miei. Sono molto contento di poter tornare a lavorare con Lorenzo e in una delle realtà più importanti a livello italiano per il basket femminile. Da parte mia prometto la massima disponibilità e il massimo impegno, so che non avrò problemi a farlo, perché la città è bellissima e mi piace già l’idea di viverla quotidianamente”. Per Ngo Ndjock si tratta invece di un ritorno “Per me è stato semplicissimo scegliere Lucca, avevo altre 3 offerte, ma la scelta è stata davvero scontata. Dopo aver girato tante piazze posso dire che Lucca è uno dei pochi posti dove sono stata veramente bene. Sono straconvinta che riusciremo a ricreare un grande gruppo come quello che ho lasciato l’anno dello scudetto, se giocheremo pensando partita per partita, riusciremo a toglierci tante soddisfazioni, coscienti che ci sono almeno 4 squadre molto molto attrezzate.” Le domande dei giornalisti hanno riguardato principalmente il roster per la prossima stagione “Siamo stati bravi a partire molto presto – risponde Serventi – e questo ci ha dato la possibilità di non farci trovare impreparati e acquisire, seppure con un budget minore rispetto al passato, le migliori giocatrici disponibili sul mercato. Un mercato dove Schio, Venezia, Napoli e Ragusa stanno giocando al rialzo e che diventa difficile da controllare per realtà come la nostra.” Ancora Serventi “Le mie squadre si basano principalmente su rotazioni a 8, la nona e la decima le ho sempre volute giovani di prospettiva e possibilmente prodotte del vivaio. Quest’anno saranno Alice Carrara e Carolina Salvestrini. Nell’ottica di far crescere l’intera struttura abbiamo scelto di investire anche sul preparatore atletico che sarà Virginia Rossi. È una ragazza molto preparata che aiuteremo a crescere sul campo, ha già avuto esperienze con le categorie giovanili del maschile e la preparazione non le manca, adesso dovremo essere bravi noi a metterla nelle migliori condizioni per lavorare col gruppo della serie A.” La stagione ufficiale del basket Le Mura partirà il prossimo 20 agosto, giorno del raduno ufficiale della squadra.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento