Una strepitosa CHIMET Under 16 Eccellenza vola alle Finali Nazionali

Chimet SBA Arezzo-Juve Caserta 74-62
Parziali: 8/15; 36/32; 61/37
Chimet: Giovane, Ghini 6, Bonanni 29, Nica, Ratkovic 16, Marroni, Rossi, Pratesi 2, Castellucci, Iannone 8, Cascone 11, Buonanno 2. All. Vezzosi, Ass. Tavanti, Vignaroli
La CHIMET u16 ecc nel match che, dopo la qualificazione di PMS Torino e l'eliminazione dell' EUROBASKET Roma, assegnava il pass per accedere alle Finali Nazionali batte il Basket JUVECASERTA e si guadagna il diritto di partecipare alla fase finale valida per la conquista del titolo di Campione d'Italia. La partenza dei ragazzi di coach Vezzosi, come già era accaduto il giormo precedente, è negativa e così Caserta non si fa pregare prendendo da subito il comando delle operazioni e chiudendo il primo periodo avanti nettamente per 15 a 8. La SBA barcolla ma non cede e, spinta da una difesa che inizia a complicare notevolmente la vita ai campani, sale progressivamente di livello riuscendo a ribaltare, grazie ad un quarto giocato in maniera ottima, l'inerzia ed il punteggio dell'incontro. Si va così negli spogliatoi con gli amaranto avanti 36 a 32 e con una prestazione, soprattutto quella del secondo parziale, che lascia ben sperare per i restanti 20 minuti di gioco. La ripresa dell'incontro trova una CHIMET splendida che chiude letteralmente la via del canestro ai propri avversari, solo 5 i punti da loro segnati, e nell'altro lato del campo mette a frutto le proprie capacità balistiche piazzando ben 6 canestri da tre punti e volando via nel punteggio. Il terzo quarto si chiude con i nostri in vantaggio per 61 a 37 e l'incontro quasi virtualmente chiuso. L'ultima frazione vede gli SBA avvertire un po di paura di vincere, forse iniziando a comprendere la reale portata di ciò che stanno realizzando, e Caserta che cerca di approfittarne per riaprire la partita. Il vantaggio amaranto non scende comunque mai sotto il +13 e gli ultimi istanti di partita sono vissuti senza nessun patema d'animo e con la felicità stampata sul volto di tutti i protagonisti di questa grandissima impresa. Al suono della sirena finale il punteggio premia i CHIMET per 74 a 62 e così scoppia la festa per coach Vezzosi, i suoi ragazzi, lo staff ed i tanti tifosi presenti in tribuna nel palazzetto di Assisi. Questo risultato consente alla SBA, come detto, di entrare nelle prime 16 squadre d'Italia, insieme ad altri tre team toscani a testimonianza del livello cestistico della nostra regione, e andare a giocare dal 18 al 24 giugno le Finali Nazionali a Bassano del Grappa che assegneranno il titolo nazionale di categoria.
Coach Vezzosi ha così commentato il raggiungimento della qualificazione: ".Finali Nazionali, non ci sono tanti discorsi da fare se non un grazie di cuore alla mia squadra e a tutta la Sba. Le quattro squadre toscane qualificate dicono da che genere di campionato siamo usciti. Oggi 5 + 5 ha fatto 11 e nessuno e' piu felice di me. Ora se qualcuno pensa che ci accontentiamo sbaglia di grosso. Andiamo a Bassano del Grappa, posto bellissimo dove ho molti amici che mi aspettano. L' avventura e' appena cominciata".

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento