We are back!!! PFP Global Cargo torna in Serie B

Grandissima emozione nella Palestra della Pielle Livorno, tempio della pallacanestro Livornese, dove, alle 21 di sabato 26 Maggio, si svolgeva la gara 2 della finale dei play-off del campionato di serie C femminile di basket. Spalti gremiti e metà delle tribune della palestra di via Zola riempite dai tifosi pratesi mentre molti dei tifosi livornesi, arrivati all’ultimo minuto, sono rimasti in piedi per tutta la partita. Anche gara 2, come già gara 1, è stata dominata dalle ragazze di Prato e al pubblico di casa, notoriamente appassionato e rumoreggiante, non è rimasto che applaudire la Global Cargo vincente e, a momenti, straripante. Le pratesi hanno giocato al doppio della velocità e dell’intensità delle padrone di casa riuscendo a volte anche a giocare tre attacchi consecutivi, tanta era la differenza di convinzione e agonismo tra le due formazioni. Livorno al completo , Prato senza Vannucchi per la distorsione alla caviglia rimediata in gara 1. Alle 21 in punto la coppia dii arbitri designata, fischia l'inizio e subito Livorno, che non trova sbocchi sotto canestro, piazza un tre su tre dalla lunga distanza. Le ragazze della Global Cargo non si fanno intimorire e, giocando in velocità, rimontano la grande partenza Livornese e chiudono il quarto in vantaggio 13 a 16. Livorno prova ancora ad allungare nel secondo quarto ma a metà tempo la squadra pratese chiude tutte le porte in difesa e Livorno si spegne di colpo, con Prato che con Cencetti e Bencini piazza un 10 a zero che spacca la gara, 21 a 34 all’intervallo. Corsa e aiuti difensivi sulle lunghe livornesi, reattività sulle palle sporche, una squadra in grande spolvero la squadra di Prato, contro Livorno che invece dura tanta fatica. Nel terzo quarto Livorno cerca di accorciare le distanze mettendo orgoglio e grinta ma le pratesi in scioltezza con Trupia con grande tecnica e Lastrucci con una grande aggressività su i play livornesi controllano la partita affidandosi a Cencetti e Bencini entrambe veramente in serata di grazia in attacco. Il terzo quarto si chiude sul 48 a 34 per la Global Cargo. Livorno sfinito si scioglie, nel quarto finale segna solo due punti e la PFP esce in trionfo 59 a 36, risultato che non lascia dubbi sulla differenza dei valori in campo. Livorno è apparsa veramente stanca, Prato ha capito dopo la vittoria a Quartiere 5 nel secondo turno di play off che aveva superato l’ostacolo per lei più difficile. Non a caso le lunghe pratesi Bencini, Ponzecchi e Innocenti in questa scontro contro le livornesi hanno fatto la differenza. Innocenti mastino su Amendolea, Bencini immarcabile dalla pur brava Creati e Ponzecchi (13 punti) più veloce in campo di molte guardie hanno prodotto punti e fatto la differenza sotto le plance, stritolando Amendolea che ha subito in entrambe le gare lo strapotere pratese. Tutte veramente da applausi le ragazze della PFP, una squadra giovane ma che ha fatto veramente passi da gigante crescendo partita dopo partita. E grande merito al giovane allenatore, Lorenzo Mungai, che, alla sua prima esperienza, ha saputo dimostrare di essere in grado di gestire con professionalità ed autorevolezza le diverse fasi del campionato, motivando nel modo giusto le ragazze, con rotazioni che hanno dato modo a tutte le giocatrici del roster di svolgere il proprio ruolo. La squadra tutta con il suo allenatore hanno meritato di tornare al campionato di serie B che avevamo lasciato l'anno scorso per vari eventi sfortunati, tra cui diversi infortuni. Crediamo che l'anno che verrà, questa squadra saprà farsi rispettare anche nel campionato di serie B.
Parziali:13-16;8-18;13-14;2-11
Risultato Finale: 36-59
Tabellini
Prato: Innocenti,7; Trupia,4; Ponzecchi,13; Agostini,4; Sautariello,6; Bencini,10; Cencetti,11; Lastrucci,4; Billi; Baldi, Borghesi, Vannucchi n.e.
Livorno: Amendolea,6; Toti; Creati; Filoni,2; Burgalassi,4; Barsotti,10; Fabbri,ne; Creati G,4; Gaiotto,ne; Battista; Antonelli,6; Del Rio,5.

PFP - Pallacanestro Femminile Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento