Bel lavoro ragazzi!

Sono trascorse poche ore dallo tzunami di emozioni che ha investito i nostri amici i compagni o ancora per meglio dire e lasciateci passare l’espressione “i nostri ragazzi”, gli Skywalkers, letteralmente “quelli che passeggiano in cielo “ li definiamo nostri perché a loro ci siamo affezionati da tempo, molti di loro li abbiamo visti dodicenni nelle nostre palestre, intenti a lanciare i loro primi palloni verso il cielo, altri li abbiamo visti sudare e lottare per un rimbalzo, con in dosso le nostre maglie, diversi di loro sono tutt’ora impegnati con noi come coach, assistenti, preparatori atletici e oggi vedendoli salire ancora più su, fino al gradino più alto del podio il nostro cuore si riempie di gioia e felicità perché un pezzetto di quella coppa è anche nostro. Per tutto questo vogliamo dire loro che siamo davvero orgogliosi di quanto hanno fatto, un “Progetto” fatto di soli ragazzi iniziato solo tre anni fa e costruito con il cuore, cresciuto tra le mura amiche del mitico Palapaladini. Ve lo diciamo e ripetiamo ancora, ragazzi siete stati strepitosi e usando un termine marinaro vi auguriamo con tutto il cuore “ buon vento “ perché se il basket è l’unico sport che tende al cielo ne occorrerà davvero molto per salire fin lassù …

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento