U13 "orange" per noi...CAMPIONI DEL MONDO!

Si è concluso con due sconfitte più che onorevoli il cammino dei nostri ragazzi alle final 4 per il titolo regionale svoltesi sabato e domenica presso il Palamacchia di Livorno. Nella semifinale del sabato gli invictussini hanno incrociato i guantoni contro il forte gruppo di Figline Valdarno reggendo molto bene l'urto contro la straripante fisicità degli avversari per oltre due quarti (13-13 al 10', solo -7 all'intervallo lungo), prima di arrendersi di fronte a coloro che poi si sarebbero laureati vincitori del titolo regionale. Tantissimo rammarico nell' occasione per non aver potuto competere ad armi pari con gli avversari a causa del brutto infortunio occorso a Gianluca Lemmi (frattura composta del radio, forza Gianlu, ti aspettiamo piu forte di prima!) dopo pochissimi minuti dall' inizio del match, togliendo ai labronici uno dei suoi punti di riferimento, tra l'altro spina nel fianco della difesa avversaria, lui che aveva cominciato molto forte, autore dei primi 5 punti su 8, frutto di una tripla e di un potenziale gioco da 3 punti proprio sull' azione dell' infortunio. 64-45 il risultato finale che ci accoppia a Montevarchi (a propria volta sconfitto dopo un tempo supplementare, contro Olimpia Legnaia, nell'altra semifinale) per la finale valevole per il 3°/4° posto. La finale della domenica vede i ragazzi di coach Antonini partire a 100 all' ora sorprendendo gli avversari che appaiono decisamente frastornati ed il tabellone scrive +8 (16-8) per i nostri ragazzi dopo 7' del primo quarto e +6 al 10' di gioco. Montevarchi però non ci stà e dimostra tutto il proprio valore, sia dal punto di vista tecnico che fisico e con un parziale importante rientra in partita nel giro di pochi minuti, passa a condurre e si va all' intervallo lungo sul +2 per gli aretini, (29-31) con una prestazione da incorniciare di Lorenzo Tomei, autore di ben 17 punti sui 29 realizzati dalla squadra. Al rientro dagli spogliatoi gli avversari impongono anch' essi la loro superiorità fisica nei confronti degli "orange" che da parte propria appaiono provati, sia fisicamente che mentalmente, la stanchezza di una stagione vissuta sempre a recitare la parte della protagonista si fa sentire nella testa e nelle gambe dei ragazzi, la spina della corrente sembra quasi staccata e la spia della benzina che alimenta le energie nervose rimane accesa fissa. Montevarchi allunga nel punteggio ed i nostri SUPEREROI decidono che può bastare anche cosi. La partita termina con un -14 tutto sommato accettabile (41-55) e i nostri ragazzi, consapevoli di aver disputato comunque una stagione favolosa si godono il meritatissimo 4° posto in Toscana in un campionato che, vale la pena ricordarlo, vedeva ai nastri di partenza ben 100 squadre partecipanti. Complimenti a tutti gli atleti e a tutto lo staff tecnico (Matteo, Alessio, Giacomo, Federica e Giulio) per il bellissimo traguardo raggiunto.

Invictus Basket Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento