Tessitori primo rinforzo del CMB Lucca

Il tornello del Centro mini Basket continua a girare, in uscita l’ultimo dei senior, Alessandro Danesi, il play della Geonova, capace di ottime performance anche al tiro, quest’anno ha chiuso con un media di 10.3, con un acuto di ben 22 punti in partita. Anche Danesi come Loni apparteneva alla “vecchia guardia” sono infatti quattro gli anni passati con la maglia del Cmb indosso Di lui si può parlare solo bene, sempre presente e disponibile, il suo impegno non è mai venuto meno, dando sempre il supporto necessario alla squadra, accompagnandone a suon di assist e canestri, tutti i passaggi cruciali degli ultimi anni, dalla C Regionale, alla C Silver, agli ultimi due anni di C Gold. Vogliamo per questo salutarlo con un forte abbraccio, manifestandogli tutta la nostra stima, ringraziarlo per quanto ci ha dato in quattro anni e se anche in questo momento le nostre strade si separano, Alessandro può esserne certo che l’affetto e l’amicizia maturata, resterà per sempre. Gli auguriamo davvero con tutto il cuore che la nuova maglia che vestirà gli porti altrettanti successi e nuove emozioni. Tornando ai tornelli che girano è bene ricordarsi che gli stessi, hanno sempre due funzioni contrapposte, per uscire, ma anche per entrare. Dopo la conferma di Romano, il Cmb ha scelto il primo compagno da affiancargli, un ala forte, classe 1987, due–zero-cinque in altezza, 15 punti a partita di media e un personale di 26. Non possiamo definirlo una “new entry” in quanto ha già vestito la maglia bianco/rossa, ormai dieci anni fa e lui poco più che ventenne, aveva in quegli anni, come compagni di squadra ed “insegnanti” dei nomi di tutto rispetto, roba come Drocker, Nieri, Biagioni, Barsanti, Cempini, Stefani, in questi anni di “separazione”, le telefonate e i contatti, tra la società e lui, non sono mai mancati, infittendosi in questa estate fino alla stretta di mano che sanciva il suo ritorno. Parliamo di Alessio Tessitori, un ragazzone dal fisco possente proveniente dalla Folgore Fucecchio dove negli ultimi quattro grazie ai suoi 1893 punti ha dato una forte mano alla squadra per salire di categoria, dalla Divisione Nazionale C alla serie C Gold. Siamo andati a sentire quali sono le sue prime impressioni per questa chiamata e cosa si aspetta per la prossima stagione “sono contentissimo di tornare a Lucca, c’ho giocato dieci anni fa e mi sono trovato benissimo, sia con la società, i compagni di squadra ed anche con la città, con Piazza siamo sempre rimasti in contatto ed ora che mi sono laureato che ho un po’ più di tempo, l’idea di rimettermi in gioco mi è piaciuta ed ho accettato l’offerta molto volentieri” E per la prossima stagione ? “ sicuramente la voglia di far bene è tanta, anche se ho visto che la Geonova ha fatto già molto bene in questi anni, l’idea comunque è quella di fare qualcosa di più, la società sta allestendo un roster di ottimo livello, come vedo fare anche alle altre compagini che faranno parte del prossimo campionato, vedo dei gran movimenti, tutti volti a rinforzarsi, ma sono certo che la Geonova non sarà da meno ” A questo ci salutiamo e lo aspettiamo sul campo per i primi allenamenti.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento