Coppa Toscana, Endiasfalti Agliana ko a Prato nel secondo turno

La Endiasfalti Agliana cade di misura a Prato nella seconda giornata di Coppa Toscana. Il risultato finale è di 75-68 in favore dei lanieri, che soltanto nel finale riescono a spezzare una parità che è stata il leit motiv di questo derby precampionato. La Sibe - un'ottima compagine per la C Silver con giocatori del calibro degli ex Taiti e Pinna - ha preso le redini della sfida nelle ultime battute di gioco con tre canestri da dietro i 6,75. Per la Endiasfalti è così arrivata una sconfitta - dopo il vincente esordio a Quarrata - al termine di una gara segnata dal grande agonismo, nonostante le gambe pesanti per la preparazione fisica. Resta aperta la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta dato che tutte le squadre del gruppo G sono ferme a una vittoria. La trasferta di sabato in casa della Libertas Montale scioglierà le riserve in tal senso. «Era la seconda gara di Coppa Toscana, siamo a metà settembre e davanti a noi abbiamo ancora tanto lavoro da fare e tempo a disposizione per farlo. In questo senso - spiega il vice coach della Endiasfalti, Filippo Toccafondi - la sconfitta ci ha dato tante indicazioni su come proseguire il nostro percorso fisico e tecnico». Toccafondi riavvolge poi il nastro del derby contro Prato: «Non abbiamo mai preso l'inerzia della gara se non per brevi sequenze di gioco. Volevamo avere un altro ritmo e infatti abbiamo fatto fatica ad adeguarci al loro. Dopo 35' di equilibrio, nel finale non abbiamo gestito al meglio le due-tre azioni che ci potevano permettere di rimanere punto a punto anche nell'ultimo minuto».
CRONACA
La Endiasfalti parte con Tuci e Rossi sotto le place e De Leonardo, Bogani, Nieri sugli esterni. È proprio quest'ultimo a trascinare Agliana sul 5-11 nelle prime battute di gioco. Dall'altra parte del campo, però, Taiti resta un rebus e Prato torna a contatto, passando avanti a fine prima frazione (18-17). Nei secondi dieci minuti il derby aumenta d'intensità in entrambe le zone del campo. In attacco Agliana è soprattutto Rossi (top-scorer a fine gara con 28 punti), che dopo aver firmato il vantaggio (28-29) segna anche il canestro del 33-33 che manda i titoli di coda del primo tempo. Al 27' i locali hanno però messo a punto il controsorpasso. La tripla di Fontani vale il 46-41, poi la Endiasfalti riesce ad arginare la fuga. Ad accorciare ci pensano Tuci e Rossi e a 1'22" dalla terza sirena arriva anche il pareggio con Salvi che premia il taglio di Bogani. Nonostante il buon momento degli aglianesi, a iniziare l'ultimo periodo in vantaggio di tre lunghezze sono i lanieri. L'equilibrio si spezza solo al 35' quando, partendo dal 63-63, Prato segna tre triple in rapida sequenza e Agliana non riesce a rimanere in scia per giocarsi il tutto per tutto.
TABELLINO
Sibe Prato - Endiasfalti Agliana 75-68
Prato: Guarducci ne, Zaedo ne, Danesi 14, Biscardi, Taiti 19, Staino 8, Sangermano, Fontani 22, Pacini ne, Lancisi ne, Smecca 4, Pinna 10. All. Pinelli
Agliana: Zaccariello 2, De Leonardo 3, Bogani 11, Rossi 28, Tissi ne, Bettazzi ne, Carlesi ne, Nieri 9, Tuci 12, Arceni, Cavicchi 1, Salvi 2. All. Mannelli
Parziali: 18-17, 33-33, 54-51

Matteo Lignelli
Addetto stampa Pall. Agliana 2000
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento