Successo nell'ultimo turno di Coppa per la Cestistica

Prima vittoria per la Cestistica che si impone solo campo della Liburnia Livorno per 71-62, incontro valido per la terza giornata di Coppa Toscana. Primi due quarti sotto tono da parte dei pesciatini che soffrono l'ex Armillei ma soprattutto le basse percentuali al tiro; alla fine sarà 25/50 da due e 2/13 da tre. All'intervallo lungo la Cestistica è sotto di 7 lunghezze, 35-28. La musica cambia nella ripresa con i rossoverdi che entrano in campo con ben altro piglio, coach Niccolai nello spogliatoio fa la voce grossa, e la squadra recepisce il messaggio. Il tecnico pesciatino passa alla difesa a zona e il divario si riduce al 30', 45-43, ma il colpo del ko definitivo viene servito nell'ultima frazione quando Pescia riesce a spingere sull'acceleratore schiantando le velleità dei labronici. Terminato il turno di Coppa ora testa al campionato con la Cestistica di scena il 7 ottobre contro un'altra compagine livornese, il Brusa. Tabellino: Buzzo 8, Ciervo, Ruggiero 1, Cempini 16, Tealdi 3, Pellicciotti 7, Cappellini 12, Romoli, Bernardi 7, Passaglia 17, Michelotti.

Cestistica Audace Pescia
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento