Bama cede solo all'overtime a Castelfiorentino (93-87)

ABC CASTELFIORENTINO 93 dopo 1 t.s.
BAMA ALTOPASCIO 87
(25-24; 42-39; 67-62; 85-85; 93-87)
BAMA: Pantosti 6, Orsini 7, Meucci 23, De Falco 8, Baroncelli 22, Lombardi, Lazzeri 9, Bini Enabulele 2, Cappa 13, Canciello, Bonari, Poggetti. All. Novelli
Trattasi di Coppa Toscana quindi parliamo del match stendendo un velo pietoso sul duo arbitrale Marinaro e Sgherri, "simplement embarrassant" direbbero sulla promenade di Avenue des Champs Elysées. Con la speranza che possano, anzi devono, migliorare e bando ai francesismi un ottimo Bama cede alla corazzata Castelfiorentino solo all'overtime. Dopo aver perso Lombardi per infortunio ad appena 100" dal suo ingresso in campo, e, nel quarto periodo Baroncelli (caldissimo al momento) e Orsini per raggiunto limite di falli. Rosablu sempre attaccati al match nel primo periodo con De Falco a pennellare assist (abbondatemente oltre la doppia cifra) e con Meucci abilissimo nel gioco spalle a canestro. Terrosi, Verdiani e Belli hanno mano calda ma comunque sia 25-24 al primo fischio e anche i giovani Pantosti e Lazzeri che mettono a segno canestri pesanti. Si procede in equilibrio con Orsini costretto, nelle rotazioni, a giostrare da playmaker, non la specialità della casa. Dopo un pò di gioco pasticciato comunque Bini Enabulele impatta dalla lunetta (39-39) prima che Daly dall'arco segni nei pressi della sirena dell'intervallo (42-39). Ripresa e i padroni di casa sembrano allungare in modo definitivo con un 8 a 0 lampo che dà il +11 ai ragazzi di Betti (50-39), 11 che poi diventa +13 (58-45). Si scalda la mano, fino ad allora fredda, di Baroncelli ben imbeccato prima da De Falco, dopo da Lazzeri. Meucci punge bei pressi del ferro e i ragazzi di Novelli accorciano (67-62) alla terza sirena. Dall'altra parte sono qualche folata dall'arco di Terrosi e soprattutto un ottimo Tozzi a far male. Comunque sia il Bama morde ed un appoggio, con spinta non fischiata incorporata, di Baroncelli dà il sorpasso (70-71). Ancora Orsini da il +3 ( 72-75). Poco dopo però l'ala rosablu é costretta ad uscire "imbarazzatamente" per 5 falli, seguito da Orsini. 85-85, i padroni di casa sbagliano e a -4" e 2 decimi la palla é del Bama. Time out di Novelli ma il tiro della vittoria di De Falco si spegne sul ferro. Overtime e nessuno segna più. La stanchezza regna sovrana e gli errori non si contano. 88-87 per i gialloblu a -27"e Cappa va in lunetta. Purtroppo fa uno 0 su 2 pesante. Ribaltamento e fallo su Terrosi che segna entrambi i liberi (90-87). Rimessa altopascese a -17'', De Falco tenta la tripla, c'é un fallo evidente non fischiato, protesta: tecnico ed espulsione da parte di Marinaro e Sgherri. Vagonata di tiri liberi per Terrosi: 93-87. The End. Chapeau per il Bama comunque, e complimenti ai padroni di casa, squadra tosta e quadrata.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento