Cestistica ko all'esordio casalingo contro Brusa Livorno


Stecca la prima la Cestistica costretta a cedere nella gara d’esordio contro il Brusa Livorno per 82-70. Una partita nettamente dominata dai labronici soprattutto dal vista dell’intensità del gioco con i pesciatini che non riescono a calarsi nella parte costretti ad inseguire sin dal primo quarto. La partenza è dei padroni di casa con Tealdi che colpisce dalla distanza poi l’incredibile black out soprattutto a livello difensivo dove i rossoverdi arrivano sempre con un attimo di ritardo e Livorno vola sul +10, 22-12 al 10′. Coach Niccolai chiama la difesa a zona con la speranza di arginare gli amaranto dalla distanza senza avere gli effetti sperati; all’intervallo lungo la Cestistica è sotto di 12 lunghezze, 45-33. Nella terza frazione Pescia cerca di rientrare ma il Brusa continua a giocare un basket agonistico con molto lottando su ogni pallone sotto le plance dove i rossoverdi appaiono poco reattivi. Nell’ultimo tempino la musica non cambia con i pesciatini che non riescono mai ad avvicinarsi agli avversari. Tabellino: Buzzo 16, Ciervo ne, Ruggiero 14, Cempini 12, Tealdi 10, Pellicciotti ne, Meacci 2, Cappellini, Romoli ne, Bernardi 8, Passaglia 8, Michelotti ne. 


Cestistica Audace Pescia
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento