Dany Quarrata, presentazione dell'annata 2018/2019

Sabato il PalaMelo ha ospitato la festa di presentazione del Dany Basket Quarrata, un evento voluto dalla società per mostrare alla città e ai sostenitori quarratini il volto di tutti coloro che in questa stagione sportiva indosseranno la casacca biancoblù. A dare il via alla presentazione ci ha pensato il presidente Gino Giuntini, il cui intervento ha introdotto il pomeriggio; il numero 1 del club ha ringraziato i presenti e in particolar modo i genitori che danno un grande apporto per quanto riguarda il settore giovanile e ha poi espresso ottimismo in vista della stagione 2018/2019 sotto tutti i punti di vista (a livello sportivo ma non solo). Le tribune del PalaMelo hanno applaudito l’intervento del presidente e hanno fatto altrettanto con la presentazione del Consiglio direttivo e con il saluto di Marco Nannini, direttore sportivo della prima squadra ma anche responsabile dell’area sportiva: a lui è toccato il compito di entrare un po’ più nel merito delle vicende sportive e agonistiche soprattutto per quel che riguarda il settore giovanile, costituito quest’anno da quattro formazioni a cui si aggiungono i baby del minibasket. I più piccoli (Scoiattoli, Aquilotti ed Esordienti) sono stati i primi a essere presentati, preceduti dal saluto di Annalisa Breschi,responsabile del settore minibasket e istruttrice nazionale Fip come Gianluca Sciatti, istruttore degli Esordienti e responsabile del settore giovanile. A seguire è stata la volta degli Under 13 di coach Mario Manfra, poi gli Under 14 di coach Beppe Valerio (allenatore anche della prima squadra) e infine le due squadre guidate da Niccolò Tesi, vale a dire Under 15 e Under 18. I saluti e gli auspici dei vari coach sono serviti per aumentare l’attesa in vista della presentazione della prima squadra: pian piano sono intervenuti sul parquet i membri dello staff, da coach Valerio agli assistenti Gianluca Sciatti e Stefano Livi, dal preparatore Luca Tasselli (impegnato anche con il settore giovanile) al fisioterapista Fernando Bisanti e fino agli accompagnatori Riccardo Nannini, Roberto Giannini e Federico Niccolai. Con il campo colorato di bianco e blu e le tribune festanti, c’è stato quindi spazio per la passerella della prima squadra impegnata nel campionato di Serie C Silver. Il primo a ricevere l’applauso di pubblico e compagni di società è stato il capitano Matteo Bracali a cui è toccato l’onore di presentare uno a uno tutti i suoi “colleghi”: prima i giovani Leonardo Cannone, Daniel Catalano, Pietro Biagi e Francesco Vannoni, poi i senior Niccolò Tesi, Daniele Brunetti, Filippo Vettori, Tommaso Guerrini, Riccardo Bargiacchi, Daniele Ganguzza e Fiorello Toppo, acclamato da tutti i presenti, il giocatore più esperto visti i suoi gloriosi trascorsi con il Pistoia Basket. C’è stato spazio per foto e abbracci a fine presentazione prima del buffet finale preceduto dall’immancabile urlo “1, 2, 3 MELO”! Naturalmente tutti abbracciati, come da tradizione!

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento