Geonova vince in casa

Parziali: 18/16 – 37/29 – 48/39 - 68/54
18/16 – 19/13 – 11/10 - 20/15
Geonova Zita 17, Romano 12 Barsanti, Russo 6, Nesi 17, Puccinelli, Simonetti, Tessitori 12, Redini E. Redini M, Pierini 2, Santini 2, All. Piazza
San Vincenzo Gabellieri, Innocenti 6, Macchia, Giovani 22, Quagli 2, Giannini, Bini 7, Franceschini 7, Marmugi 8, Agostini 2, All. Mori
Russo, Romano, Tessitori, Nesi, Zita, per la Geonova, per San Vincenzo Franceschini, Innocenti, Giovani, Bini, Gabellieri
E' stata una buona partita, un debutto casalingo coronato con la conquista dei due punti in palio, al debutto anche le nuove divise da gioco, dalla grafica decisamente accattivante, oggi era importante vincere e così alla fine è stato. E’ comunque il San Vincenzo che apre le danze, ma la Geonova non si fa sorprendere, risponde canestro su canestro viaggiando in perfetta parità per oltre la meta del primo quarto, bello un cost to cost di Zita con conseguente canestro, ancora Zita si mette in mostra lanciando lungo per Nesi per il più due, poi è Tessitori ad andare a punti, dalla sponda San Vincenzo è Giovani che risponde, una vera spina nel fianco per i padroni di casa. Dopo l'intervallo breve è capitan Romano che apre da fuori, infilando una bella palla da tre, il San Vincenzo, lo avevamo già detto, non è squadra che sta a guardare, trascorrono giusto tre secondi e pareggia il conto dai 6 e 75. La partita prosegue in un botta e risposta continuo, la Geonova conduce, con un vantaggio che altalena tra i più due e i più quattro, senza però riuscire a impensierire i rosso/blu di Mori. E' nel finale di quarto che la Geonova si illumina, quando è sotto di una lunghezza, 26/27 il punteggio e in sequenza Zita per il vantaggio, ancora Zita, più tre, poi Nesi in rapida successione per due pesantissimi canestri, di nuovo Zita, e infine Romano, si chiude il quarto e le squadre vanno negli spogliatoi con i padroni di casa sul più otto La ripresa inizia esattamente da dove era terminato il quarto precedente, i ragazzi di Piazza ci hanno ormai abituato al doppio passo, la ripresa è tutta per la Geonova che adesso spinge e realizza, il solco che sta scavando è sempre più profondo, il vantaggio sale fino al più quattordici per poi scendere a fine terzo, 48/39 all'ultimo riposo Sono sempre i bianco/rossi a dare il "la" alla partita, Zita in sospensione per i due punti e Romano dalla lunetta per un anti sportivo, due su su due per il più tredici, accorcia Franceschini, ma lo scatenato Zita risponde, 54/41 il punteggio dopo quattro minuti. Giovani prova ad impensierire la difesa della Geonova con un paio delle sue bombe, alla fine saranno 5 su sette le triple entrate, non riescono però a sortire l'effetto sperato, la Geonova ha ormai innestato il pilota automatico, ci pensano Tessitori, Russo e Zita a spengere le ultime velleità del San Vincenzo, la sirena suona fissando il punteggio sul 68/54 La Geonova ha così onorato il Palatagliate con una bella vittoria, una prova più che sufficiente per i ragazzi di Piazza che riscattano così la sconfitta livornese della scorsa settimana.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento