La Creditagricole-Blukart a Firenze contro la “Top Team” Fiorentina Basket

Ierardi: "Fiorentina top team che ha rinnovato tanto. Dovremo arginare la loro fisicità con la nostra Intensità"
“Impossibile non è un dato di fatto, è un opinione; impossibile non è una regola, è una sfida” (Muhammad Ali). Sarà animata da questo spirito che la CreditAgricole-Blukart Etrusca San Miniato scenderà in campo domenica prossima 28 Ottobre alle ore 18:00 per affrontare la Fiorentina Basket, una tra le squadre più accreditate per la vittoria finale del girone A di Serie B e fresca vincitrice, tra le mura amiche, dello scontro al vertice contro la forse ancora più quotata Paffoni Omegna. La sfida sarebbe stata assai complicata per i ragazzi di Coach Barsotti anche se avessero avuto la possibilità di schierarsi al completo sul parquet di San Marcellino, ma le probabili defezioni a cui andranno incontro a causa degli infortuni la renderà quanto mai improba. Il carattere, la grinta, l'abnegazione e lo spirito di sacrificio che i biancorossi samminiatesi hanno dimostrato di avere in questa prima parte di campionato, permetterà però loro di interpretare nel modo giusto l'incontro, cercando di mettere quanto più possibile in difficoltà il forte avversario, alla ricerca di una vittoria che aprirebbe all'Etrusca le porte dell'altissima classifica. La Fiorentina, guidata in panchina da una delle bandiere del basket italiano, Andrea Niccolai, dispone di un roster da “Top-Team”, a cominciare dalla guardia italo-argentina Sebastian Vico, classe 1986, capace di conquistare due promozioni in A2 (con Forlì e Cento) negli ultimi tre anni. Accanto a lui il giovane play Nicola Savoldelli, classe 1997, che, nonostante la giovane età, ha già disputato due campionati di Serie A2 ed uno di Serie B e che si è dimostrato determinante nelle gare finora disputate, e il capitano Simone Berti, esperta guardia classe 1985, alla seconda stagione a Firenze e con lunghi trascorsi in Serie B e A2 (Pistoia, Ostuni, Veroli Biella). Questi tre elementi possono intercambiarsi senza difficoltà nei post di play e guardia e garantiscono un tasso tecnico di assoluto rilievo. Il ruolo di ala può essere ricoperto sia da Nicola Bastone, coriaceo difensore classe 1992 proveniente da Giulianova (serie B girone C), che da Riccardo Iattoni, anche lui classe 1992 arrivato da Faenza con la fama di realizzatore ma che a Firenze non ha ancora dimostrato tutto il suo valore. Anche sotto canestro ruotano tre giocatori di grande blasone per due ruoli: Corrado Bianconi, classe 1994, mano educata e grande fisicità, veterano della serie B ma con trascorsi in A2 a Imola e Barcellona, in cerca di riscatto dopo le retrocessioni in C degli ultimi due anni con Domodossola e Varese (poi ripescata); Gino Cuccarolo, centro di 222 cm classe 1987, nei cui prestigioso curriculum spiccano le stagioni alla Virtus Bologna; Diego Banti, classe 1983, sempre in serie B o A2 negli ultimi quindici anni."Giochiamo contro una squadra profondamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, con i soli Berti e Banti presenti anche nella scorsa stagione" presenta così la gara l'assistant coach Andrea Ierardi "È una squadra molto fisica, che da inizio stagione ha saputo tenere basse le percentuali dei propri avversari, grazie a giocatori molto grandi in area come Banti e Cuccarolo. In attacco possono contare su tanta qualità a partire dal play Savoldelli, con il veterano Simone Berti e con Vico e Bianconi, tutti giocatori di grandissimo talento offensivo. In più la squadra è completa in ogni reparto con giocatori di fisicità e qualità come Iattoni, Bastone e Udom, che possono tenere alto il livello del gioco per tutto l'arco della gara. Dobbiamo essere bravi ad imporre il nostro ritmo, cercando di tenere alta l'intensità del gioco, contro una squadra che può permettersi di giocare a ritmi più bassi e congeniali. In questo modo possiamo giocarci le nostre carte per vincere la gara e fare un risultato che può avere il sapore dell'impresa.".

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento