Prato mette in campo qualità e determinazione e passa a Carrara contro un Audax ancora poco in palla

Un buon avvio di gara dei gialloblù, aveva fatto ben sperare in casa Audax, i ragazzi di Discepoli partono bene tenendo la prima frazione in sostanziale equilibrio, Prato guadagna un leggero margine sono nel finale. A inizio della seconda frazione, i gialloblù pareggiano e si portano sul +1, ma quando l inerzia sembra a favore dei padroni di casa, capitan Valenti e compagni sprecano alcuni possessi che potrebbero portare la squadra apuana ad allungare. Il Prato si ritrova e fa valere la sua qualità tecnica e la maggiore fisicità, costruendo un discreto gap nel punteggio all intervallo lungo. Al rientro in campo il copione non cambia e Prato allunga ancora, Carrara si sveglia troppo tardi con una reazione nell ultimo quarto ma ormai scorrono i titoli di coda. Ora occorre ritrovarsi subito in vista dell insidiosa trasferta di sabato prossimo in casa dell U.S. Livorno, ieri vincente a Pescia.
AUDAX CARRARA vs SIBE PRATO 47 a 69 (16/21 – 26/37 – 35/56)
Audax Carrara: Munoz, Riccardi 2, Menconi 6, Bertuccelli 3, Menicocci 4, Petacco NE, Valenti 14, Bianchini 13, Viola 5, Servadio, Leonardi, Allenatore Discepoli
SIBE PRATO : Guarducci, Saccenti, Taiti 8, Danesi 9, Biscardi, Staino 15, Sangermano, Fontani 14, Lancisi, Smecca 4, Pinna 19; Allenatore Pinelli, assistenti: Fusi e Parretti.
Arbitri: Solfanelli e Rinaldi di Livorno

Carrara Basket 1952
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento