7°g. Axa Montale-ASD Valdisieve 80-71

Valdisieve esce sconfitta dal campo di Montale al termine di una partita equilibrata per tre quarti, prima che un pessimo ultimo periodo consenta alla formazione locale di ottenere meritatamente i due punti in palio. Pescioli deve rinunciare a Rossi e Bongini, l'inizio è molto equilibrato dove le due squadre si rispondono colpo su colpo ed i mini parziali da ambo le parti sono subito ricuciti. Ad inizio secondo quarto Valdisieve fa vedere buone cose con un quintetto giovanissimo formato dai due Piccini, Niccoli, Saldarelli e Municchi: due triple degli ultimi due citati permettono alla squadra di Pescioli di ottenere il più 6 sul finire del quarto (26-32 al 17°). Montale non ci sta e torna sotto, ma Michelacci con la sua esperienza riporta Valdisieve a due possessi di distanza alla sirena di metà gara. Il rientro dei biancoverdi nel terzo parziale non è buono, tanti errori sia in attacco che in difesa, dove manca la giusta cattiveria agonistica, Montale ripassa a condurre (43-40 al 25°), ma per fortuna Valdisieve ritrova continuità e la via del canestro, con Saldarelli e Michelacci che sanciscono il nuovo vantaggio alla fine del periodo. Il quarto periodo sembra in continuità con l'ultima parte del tempino precedente, con la squadra di Pescioli che si porta sul più 7 con un 6 a 0 iniziale (52-59), ma dopo il time out del coach locale la partita cambia completamente volto e protagonisti: un immediato 8 a 0 di Montale riapre completamente la gara, Municchi risponde da tre punti ma prima Evotti, autore di due triple consecutive, poi Della Rosa guidano la squadra locale sul più 6 (71-65 al 37°). Municchi ed Occhini tentano di riaprire la partita, ma le disattenzioni difensive della squadra biancoverde ed i canestri di Magni, che era stato ben contenuto nel primo tempo, sanciscono la vittoria della squadra locale. Decisamente troppi gli errori nel quarto periodo sia in attacco dove si è smesso di giocare insieme, sia soprattutto in difesa dove mancate rotazioni, amnesie varie sia a rimbalzo che negli aiuti, scarso contenimento degli uno contro uno hanno condannato la formazione biancoverde alla sconfitta. Buone cose sono venute dai più giovani, ma quando conta la concentrazione non può calare, sciogliersi come neve al sole alle prime difficoltà è sinonimo di scarsa autostima e poco spirito unitario, questo non deve accadere se si vuole continuare a crescere come gruppo e singolarmente. Fiducia ragazzi...lavoro, lavoro, lavoro ed ancora lavoro. Forza Valdisieve!!
Axa Montale - ASD Valdisieve 80-71
Montale: Della Rosa 11, Niccolai ne, Magni 20, Del Frate 1, Mati 3, Magnini 7, Ani 4, Evotti 14, Riismaa 10, Giusti, Milani 4, Onuoha 6. Allenatore: Angella
Valdisieve: Niccoli 2, Coccia 8, Piccini N. 6, Cianchi 2, Michelacci 7, Rossi ne, Occhini 15, Saldarelli 9, Bianchi 2, Municchi 11, Piccini C. 9. Allenatore: Pescioli
Arbitri: Orlandini e Toscano
Parziali: 18-17, 31-36, 52-53, 80-71.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento