Bancacras in piena emergenza vince sul campo del Biancoverde Firenze

Biancoverde Firenze - Bancacras Basket Asciano 61-69 (15-15, 32-29, 39-47)
Biancoverde Firenze: Ferrari 2, Pupi 3, Galli 16, Nardini 4, Dionisi 18, Zanussi 7, Borelli 4, Seravalli 2, Balloni 5, Gherardi. All. Sferruzza
BancaCras Basket Asciano: Falcai 5, Falchi 8, Fatucchi 18, Sabia 15, Mucci 9, Casini 6, Savelli, Losigo L., Losigo R., Cavazzoni 2. Allenatore: Locatelli vice Guerrini
Bancacras basket Asciano non finisce più di stupire, si presenta al palacoverciano in edizione limitata per l'assenza di elementi importanti come Benocci, Carapelli e Frati e malgrado questo tira fuori una gara di carattere che gli permette di rimanere nelle zone alte della classifica. Partenza in salita per i ragazzi di Locatelli che nei primi minuti non riescono a trovare il canestro, al 5' il Biancoverde conduce 9-2, ma Asciano come ci ha ormai abituati riscalda i motori e impatta la gara al primo intervallo. Ad inizio secondo quarto Bancacras riesce a mettere la testa avanti con piccoli vantaggi, 15-18 al 2', 19-23 poco prima del quinto minuto, ma nel finale di tempo i Fiorentini riprendono la testa e vanno al riposo lungo sul 32-29. La gara si decide ad inizio di terzo quarto, Asciano chiude il canestro e allunga in modo decisivo, allungo che continua anche nel quarto tempo fino al massimo vantaggio sul 44-57. La gara sembra chiusa ma biancoverde non molla e grazie ai tanti viaggi in lunetta si riporta sul 57-61 quando il cronometro inizia il penultimo giro. Asciano sembra aver finito l'energia ma non la voglia di portare a casa i due punti e con un po di mestiere gestisce in finale e incrementa il vantaggio. Due punti importantissimi che riportano un po di serenità dopo la immeritata sconfitta con Certaldo. Domenica altra gara di tutto rispetto, derby casalingo contro Poggibonsi Basket

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento