Domenica alle 18 contro l’Omnia Pavia

Seconda trasferta consecutiva per il Basket Cecina che nell’ottava giornata fa visita all’Omnia Basket Pavia, formazione dall’ottimo roster e dalle grandi aspettative ma ancora impelagata nei bassifondi della classifica con 2 soli punti all’attivo frutto della vittoria interna contro la Robur Varese. La formazione di coach Baldiraghi ha dovuto far fronte in questa prima parte di stagione a diversi problemi fisici dei suoi giocatori e l’amalgama cercato non è stato ancora trovato. Il ruolino di marcia della formazione pavese ha visto 3 sconfitte nelle prime tre gare, poi il successo con i varesini proprio in concomitanza con il ritorno sul parquet del pivot Iannilli, seguite poi da altre 3 sconfitte l’ultima delle quali domenica scorsa a San Miniato dopo un tempo supplementare. Il roster a disposizione dei coach Baldiraghi vede diverse novità rispetto alla passata stagione con il completo cambiamento del reparto lunghi con il 34enne Iannilli, proveniente da Orzinuovi in serie A2, il nostro ex, Spatti, lo scorso anno ad Oleggio, e Crespi, 21enne centro lo scorso anno nelle file del Basket Golfo Piombino. Altri nuovi arrivi sono Benedusi, ala ex Omegna, e Guaccio, ala 20enne affrontato lo scorso anno con Piacenza nei playoff. A questi si aggiungono i confermati con in prima fila il realizzatore Mascherpa, arrivato lo scorso anno a stagione inoltrata, il capitano e veteranissimo Di Bella, il cambio del play, Fazioni, la guardia Manuelli ed altri giovani del vivaio pavese. Per i rossoblù, che dovrebbero presentarsi con il roster al completo anche se dopo una settimana con qualche acciacco, l’obiettivo è quello di far meglio dello scorso turno a Firenze quando dopo un promettente avvio la squadra si è disunita una volta raggiunto lo svantaggio in doppia cifra. Anche in questo caso i ragazzi di Montemurro si trovano a dover far fronte ad un gruppo con un asse di esperienza e qualità come quello formato da Mascherpa e Iannilli e dovranno lottare caparbiamente in difesa per cercare il successo, cercando di contrastare i pavesi a rimbalzo e limitare le palle perse. Tra i locali Mascherpa, che resta sul parquet quasi 36 minuti a partita, è il miglior realizzatore con 16,6 ppg, seguito da Iannilli e Di Bella, anche loro in doppia cifra media con l’ex play della nazionale che è anche il migliore per quanto riguarda gli assist con 3,3 smazzati a partita. Proprio la sua marcatura da parte di Forti ed in seconda battuta di Biancani, potrà essere una delle chiavi della gara. Altro duello interessantissimo e motivante per il giovane rossoblù Mennella sarà quello con Mascherpa, 26enne con anni di esperienza in serie A2. Per il ragazzo ex Salerno dopo la positiva marcatura di Vico, domenica scorsa, un altro avversario da prendere con le molle. Iannilli è il miglior rimbalzista della squadra precedendo Benedusi. La gara, che si gioca domenica 18 novembre alle 18.00 al PalaRavizza di Via Treves, sarà arbitrata dai signori Bertuccioli di Pesaro e Sidoli di Reggio Emilia.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento