Don Bosco corsaro al Palapaladini 39/80 il finale

Il Cmb Under 15 Eccellenza cede con i pari grado del Don Bosco Livorno, squadra capolista del girone B, ancora imbattuta, al termine di una gara quasi a senso unico vinta dai labronici 80 a 39. Una partita dove però i ragazzi di coach Vaiani hanno venduto cara la pelle pur palesando evidenti differenze sotto il profilo della tecnica e della precisione al tiro. E pensare che i biancorossi di casa erano anche partiti bene, passando in vantaggio nei primi minuti di gioco; poi la corazzata labronica ha preso le misure al Cmb imponendosi fisicamente e tatticamente. Logico per coach Vaiani, visto il divario sul parquet, puntare sulla difesa aggressiva a tutto campo che è uno degli elementi di forza di questo Cmb ancora troppo impreciso al tiro per poter reggere l’onda d’urto di avversari di tal forza. Il solco nel punteggio si è aperto fin da metà del primo quarto e si è ampliato nel secondo tanto che alla sirena pre-intervallo lungo il parziale segnava + 27 per Don Bosco. Al rientro dal riposo il Cmb è apparso subito più determinato e più pungente in attacco: buone manovre e veloci contropiede oltre alle incursioni del solito Lucherini hanno messo in difficoltà i livornesi e permesso ai padroni di casa di guadagnare un po’ di terreno terminando con un parziale di -2. Ma la strada per il Cmb (che comunque atleticamente è apparso in buona forma) è stata sempre in salita. E lo scatto d’orgoglio dei biancorossi di casa nella terza frazione non è servito a molto, perché nell’ultimo quarto Don Bosco ha ripreso il largo centrando spesso il canestro da 2 e da 3 punti con i suoi giovani “cecchini”. Ora il Cmb è atteso dalla trasferta di Ghezzano.
8-20; 14-41; 31-60; 39-80
8-20; 6-21; 17-19; 8-20

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento