Endiasfalti Agliana mette la terza. Vittoria a San Giovanni Valdarno

La Endiasfalti Agliana conquista il suo terzo successo consecutivo e con sei punti in classifica si unisce al gruppo di squadre che segue le due in testa alla C Gold punteggio pieno, Firenze e Castelfiorentino. Un’altra grande prova di squadra permette di superare la Synergy Valdarno, in trasferta con il punteggio di 64-82, senza praticamente correre pericoli. Agliana è avanti di quattro lunghezze al 10’, poi mette la freccia e comanda sempre oltre la doppia cifra di vantaggio, toccando il +19 nella seconda metà del terzo periodo. La Pallacanestro Agliana ha sfruttato la maggiore fisicità, segnando tanti punti in area e dominando a rimbalzo. Un controllo netto sul match che si rispecchia nel 104-41 di valutazione finale a favore degli ospiti. Una nota di merito per Emanuele Rossi, che ha chiuso con 32 punti (13/18 da due e 6/10 ai liberi) conditi da 7 rimbalzi e un 37 di valutazione complessiva. L’altro aspetto da sottolineare è il ritorno di Alessio Razzoli, almeno in panchina, dopo l’operazione subita in estate. «Faccio i complimenti ai ragazzi – esordisce l’allenatore in seconda della Endiasfalti, Filippo Toccafondi – perché hanno interpretato molto bene la gara mettendo sul parquet ciò su cui avevamo lavorato in settimana. Stona il dato sulle palle perse, perché eravamo consapevoli che avrebbero pressato e che potevano metterci in difficoltà sotto questo aspetto. La squadra sta lavorando bene - chiosa coach Toccafondi – e il gruppo sa sopperire alla condizione fisica non ottimale del reparto esterni. Continuiamo così». CRONACA La Endiasfalti parte benissimo ed è subito avanti anche se la prima vera fuga inizia sul limitare del primo quarto (chiuso 18-22). All’8’ San Giovanni Valdarno raggiunge il 15-16, Agliana risponde con una fiammata che la porta sul +11 (20-31) al 15’ con un canestro di Tuci. Al 20’ la gara è ampiamente controllata sul 30-47, successivamente i neroverdi sono bravi a gestire questo bottino, difendendo bene e chiudendo la ripresa senza subire danni. La Synergy ha un'ultima accelerazione a inizio terzo quarto, quando torna sul -10 con un break di 7-0. A rompere il momentaneo digiuno aglianese ci pensa Rossi e al 27’ Agliana tocca il massimo vantaggio sul +19 (41-60). L’ultima frazione scivola via senza particolari squilli.
TABELLINO
Synergy Valdarno - Endiasfalti Agliana 64-82
San Giovanni Valdarno: Corsi 12, Pelucchini 8, Brandini 11, Innocenti 7, Trillò 3, Dainelli 9, Marchionni ne, Bartolozzi 5, Resti ne, Mecaj 3, Prosperi ne, Ceccherini 6. All. Masini
Agliana: Bogani 15, Rossi 32, Tuci 15, Cavicchi 6, Nieri 12, De Leonardo, Razzoli ne, Cantré, Salvi 2, Limberti. All. Mannelli
Parziali: 18-22, 30-47, 48-64
Arbitri: Landi e Biancalana

Matteo Lignelli
Addetto stampa Pall. Agliana 2000
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento