Il Drago e La Fornace si impone su Lucca 52-46

IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE SIENA: Oliva 16, Barbucci 15, Dragoni 14, Nardi 1, Bonaccini 2, Riccobono 2, Sardelli 2,Malquori, Bastianoni, Corbini ne, Balestrazzi ne, Corti ne. All. Fattorini
LE MURA SPRING LUCCA: Viale 10, Masini 7, Salvestrini 8, Conti 8, Cecchi 10, Mbeng 2, Mandroni 1, Nottolini, Doda, Bonciolini. All. Giannelli
ARBITRI: Burroni e Toscano
Parziali: 18-12, 26-20, 38-34
Partita molto combattuta quella giocata ieri sera al PalaOrlandi tra due squadre che si sono date battaglia fin dalle battute iniziali che hanno visto il Drago e la Fornace prendere un vantaggio di 6 punti, vantaggio che poi alla fine è risultato determinante per la conquista della posta in palio. Una gara equilibrata con le senesi molto brave a tenere testa a delle avversarie che hanno saputo vendere cara la pelle e che fino all’ultimo hanno cercato di fare lo sgambetto alle senesi. Dicevamo della prima frazione, dove le ragazze di David Fattorini hanno impegnato duramente la difesa lucchese, grazie al trio Oliva Barbucci, Dragoni che hanno realizzato 45 punti dei 52 messi a segno dal Drago e la Fornace. Sta qui forse la differenza in campo con le ospiti che a fatica hanno cercato di contenere il trio senese, apparso davvero in forma smagliante. I 6 punti dell’intervallo sono diventati un piccolo tesoretto che alla fine ha fruttato, visto che la seconda parte della gara ha vissuto, così come del resto la 2^ frazione, momenti di grande equilibrio. Le bianconere sono state abili a rimanere concentrate fino all’ultimo, anche quando Lucca al 35’ sembrava poter andare via con quel +4 che è suonato come un pericoloso campanello d’allarme. Il cambio di difesa ordinato da Fattorini, una match up che ha messo in difficoltà le avversarie, più i canestri d’oro di Oliva, Barbucci e Dragoni, hanno rimesso le cose in sesto, portando Siena alla vittoria.

R.R.
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento