La Geonova schianta il Don Bosco di Coach Russo

22/21 – 39/45 - 69/55 - 84/69
22/21 – 17/24 - 30/10 - 15/14
Geonova Zita 6, Romano 20, Barsanti , Russo 2, Nesi 18, Puccinelli , Simonetti , Tessitori 20, Pagni 14, Redini , Pierini , Santini 4 All Piazza
Don Bosco Barzacchi , Creati , Calvi 11, Ense 3, Bonaccorsi 12, Stolfi 23, Fantoni 7, Casarosa , Bechi , Korsunov , Paoli 2, Ceparano 11 All Russo
Bella prova della Geonova nell'ottava di campionato, contro un determinato Don Bosco, che nei primi due quarti ha in parte impensierito i ragazzi di Piazza, andando al riposo in vantaggio di 6 lunghezze. é al rientro dagli spogliatoi per il secondo tempo che i bianco/rossi danno lezioni di gioca, a nulla servono le contromisure messe in atto da Russo, la Geonova nel terzo quarto è un vero e proprio rullo compressore rifilando agli ospiti un parziale da 30/10, infine l'ultimo quarto giocato in controllo, mantenendo i labronica a debita distanza, fino all'ultimo minuto, quando un'ulteriore spallata chiude definitivamente la partita.
La partita
Palla e due e per la Geonova apre Tessitori, palla persa del Don Bosco e su assist di Romano Nesi a segno, ancora i padroni di casa con Pagni da due e in lunetta per un fallo subito per il 7/0. E’ Fantoni che spezza il ritmo, poi Ceparano da tre e Calvi da due accorcia ancora, ma Tessitori non ci sta, rispondendo con un mini break personale da 6/0. La partita scorre veloce con continui ribaltamenti, è comunque la Geonova che sembra avere più possibilità di tenere la testa della partita, ma occorre molta attenzione per contenere delle vere e proprie fiammate che il Don Bosco mette in atto, alla fine del primo quarto il tabellone assegna la vittoria ai ragazzi di Piazza 22/21 il primo parziale. Tessitori apre anche il secondo quarto, ma il Don Bosco è decisamente più reattivo e risponde con con Stolfi e Ceparano per il più uno 26/27, ci vuole un doppio libero di Nesi per far tornare la Geonova avanti, è un secondo quarto decisamente più impegnativo per i bianco/rossi, il risultato sul tabellone è in continuo ribaltamento, a tre dal riposo, Geonova e Don Bosco sono in perfetta parità 34/34 e coach Russo chiede time-out. Il gioco riprende e il Don Bosco approfitta di una palla persa ad opera di Pagni per girare la palla a Bonaccorsi che la infila da tre, per il più quattro. La risposta è firmata da Tessitori e Romano dai liberi, la partita però questa volta sono gli ospiti a farla, ancora una tripla porta il Don Bosco avanti, Bonaccorsi dai liberi aggiunge altri due punti e manda le squadre negli spogliatoi sul 39/45 Al rientro è la Geonova che riprende in mano il gioco regolando gli avversari, Romano e compagni aprono la via per un importante allungo, con il Don Bosco che non riesce a reagire, il punteggio si dilata fino al più quattordici, l’ultimo parziale è tutto bianco/rosso 30/10 per un punteggio totale di 69/55. Al Don Bosco resta l’ultimo quarto per provare ad agguantare i ragazzi di Piazza, ci provano con una difesa più attenta, tanto che dopo i primi quattro minuti di gioco sono solo quattro i punti che la Geonova mette nel carniere, contro i sette dei labronici. La partita prosegue con le stesse percentuali di realizzazione con una Geonova che mantiene il controllo a più undici dagli ospiti, vantaggio che Russo a un solo minuto dal termine incrementa con una bomba da tre, Romano prima dalla lunetta e poi da sotto arrotonda il finale 84/69 e la Geonova si porta a dodici punti in classifica. Quattro i ragazzi della Geonova in doppia cifra, Romano, Tessitori, Nesi e Pagni, per il Don Bosco migliore in campo Stolfi con 23, 12 per Bonaccorsi e 11 per Calvi e Ceparano.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento