L’under 16 del Costone in cerca di continuità, tra alti e bassi di inizio stagione

BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA - PINO DRAGONS 57-54
COSTONE SIENA: d’Aubert 11, Pacini, Mini 3, Di Leo 4, Paolini, Picchi 8, Maggiorelli 2, Carpitella 19, Tognazzi, Mariottini 5, Mottini, Pepi 5. All. Armellini
PINO DRAGONS: Pinzani, Corradi, Camerini 3, Forzieri 11, Santin 13, Corradossi 5, Del Valle 6, Piccini 10, Marcaccini 2, Susini, Nuti 4. All. Del Re
LAURENZIANA – BANCACRAS VISMEDERI COSTONE SIENA: 92-36
LAURENZIANA: Gronchi 9, Fontani 13, Pellegrini 8, Cozzi 7, Casangeli 9, Giovannardi, Lerede 13, Campo 6, Mugnaini 8, Carusi 2, Colucci 6, Faticanti 11. All. E.Vezzosi.
COSTONE SIENA: d'Aubert 4, Mini 2, Di Leo 3, Paolini, Picchi ne, Maggiorelli 6, Carpitella 9, Tognazzi 2, Mariottini 2, Mottini 2, Pepi 1, Dallai 5. All. M.Armellini
Alti e bassi per la formazione Under 16 di BancaCras Vismederi Costone che dopo il successo riportato domenica scorsa in casa contro il Pino Dragons, 57-54 il risultato finale, subioscono un pesante passivo in casa di una rivale storica, la Laurenziana Basket che con grande autorità si impone sui gialloverdi per 92-36. Privi di Picchi, Aiello e Pacini, i ragazzi di coach Marco Armellini appaiono confusi e intimoriti dall'arrembante avvio di gara dei padroni di casa che chiudono la 1^ frazione con un perentorio parziale di 30-8. La musica non cambia nei quarti successivi e Laurenziana che dilaga senza trovare oppostone alcuna. Diverso era stato l'incontro precendete contro il Pino Dragons che aveva offerto un bello spettacolo in una partita equilibrata, ma sempre in mano ai costoniani che hanno avuto il merito di condurre l'incontro sempre con qualche punto di vantaggio. Prossimo impegno per l’U16, al PalaOrlandi contro Pistoia, domenica 4 novembre alle ore 11.

FMdA
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento