SBL Altopascio, zingarata a San Miniato

PALL. SAN MINIATO 37
SBL ALTOPASCIO 46
(8-13; 14-19; 22-37; 37-46)
Arbitro: De Trane
SBL: Menicucci 2, Sutera E. 8, Sutera G. 3, Salvioni, Favilla 18, Guidi, Lanzarini 5, Giusti 6, Braccini 4, Belluomini n.e. All. De Santi
Che il blitz sarebbe valso oro era stato preannunciato. Le ragazze della SBL Altopascio sono state brave ad avere l'acume tattico per andare alla ricerca di quell'oro e, come i primi cercatori del metallo prezioso del Klondike, avere la pazienza per trovarlo dopo metà gara. Il tutto nel contesto di un roster con spifferi sinistri a causa di infortuni e indisposizioni varie. Brave le rosablu a partire col piede giusto ed a capitalizzare un mini-gap iniziale mantenendolo fino all'intervallo (14-19). E' la terza frazione quella in cui le altopascesi, guidate da una Favilla chirurgica, piazzano il break che "mata" il match. Un 18 a 5 che di fatto colora di rosablu la partita. Anche se una seconda mano di vernice é stata data nell'ultima frazione in cui La De Santi Band ha controllato senza eccessivi patemi il tentativo di rientro delle padrone di casa. Adesso Salvioni & co. sono attese da una trasferta proibitiva a Livorno. Trasferta che possono affrontare con la forza dei nervi distesi.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento