SBL, trasferta proibitiva a Livorno

Mission impossible per la SBL Altopascio ?? Quasi sicuramente sì, anche se , vivaddio, nello sport i miracoli a volte accadono ancora. Le ragazze di De Santi , domani sera, 1/12 ore 21,00, di faranno visita alla Pielle Livorno, vero rullo compressore del campionato, in testa con 5 vittorie su 5 gare. Le labroniche hanno faticato solo al debutto superando 49-48 San Miniato, con il quale le rosablu hanno vinto in modo convincente nell'ultimo match. Sicuramente sarà stato il fatto che i meccanismi delle ragazze di Betti erano ancora da oliare ma, come detto, i miracoli nello sport possono accadere. Ci sarà da fare i conti con la lunga Amendolea, dominatrice sotto le plances con i suoi quasi 2,00 metri di altezza, che viaggia a oltre 18 punti a gara, con un "high" di 38. Ma tutto il team labronico é di qualità con le esterne Creati e Toti ad elevarsi sulle altre. Le rosablu sanno benissimo che le partite da vincere sono altre e scenderanno sul parquet del PalaCecioni con la forza dei nervi distesi. Ben consapevoli di non avere nulla da perdere. Una sconfitta nei pressi dell'Ardenza é da mettere ampiamente in preventivo. Una vittoria rientrerebbe nel campo , appunto, del miracolo. Settimana con qualche problema per la SBL , alle prese con infortuni e defezioni di vario genere. Morale comunque alto per le altopascesi a seguito della doppia vittoria che ha tolto, al momento, Salvioni & co. dagli ultimi tre posti in classifica. Arbitrerà la gara Rinaldi di Livorno.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento