Una Geonova super sbanca la Libertas Liburnia

15/20 – 23/37 – 36/64 – 44/87
15/20 – 8/13 – 13/27 – 8/23
Libertas Liburnia Bernardini 4, Viacava 4, Minuti, Ferretti 2, Tasca 1, Dulovic 7, Armillei 11, Granchi 2, Lombardi 8, Riccio 4, Bianchi, Sacchelli 1
Geonova Zita 4, Romano 17, Barsanti, Russo 6, Nesi 13, Puccinelli 3, Tessitori 21, Pagni 13, Redini 5, Pierini 2, Santini 3 All. Piazza
Partita scorsa secondo i piani di coach Piazza, già in ghiaccio al termine del primo tempo, con un primo quarto sostanzialmente giocato alla pari e un secondo in cui la Geonova ha messo più sprint portandosi al riposo lungo sul più quattordici. Al rientro i giochi sono praticamente fatti, Romano e compagni continuano a bersagliare il canestro dei padroni di casa, scavando un solco davvero incolmabile per la Libertas Liburnia. A fine terzo i punti di vantaggio sono ventotto, che permettono a Piazza di far girare tutta la panchina, tranne Barsanti che è ancora in fase riabilitativa. Da segnalare un infortunio accaduto a Nesi, a due dita della mano, un infortunio che andrà valutato con cura durante la prossima settimana. Nel quarto ed ultimo tempino i labronici sembrano aver tirato i remi in barca e ne approfittano i bianco/rossi per dilagare fino a portarsi sul 44/87 finale. In doppia cifra Romano, Nesi, Tessitori e Pagni, per la Liburnia, unico in doppia cifra Armillei. Con questa vittoria la Geonova conferma il terzo posto in classifica, e si appresta ad incontrare Domenica prossima tra le mura domestiche il Don Bosco, un’altra squadra labronica.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento