Gli Under 14 Elite battono la capolista

CAMPIONATO UNDER 14 ELITE: MENS SANA SIENA 67 – PROGETTO PALLACANESTRO PRATO 72
La solita Under 14 Elite formato trasferta, non tradisce le aspettative andando a vincere contro la Mens Sana capolista imbattuta. Sbancare il Pala Sclavo non è mai cosa da poco, i nostri ragazzi hanno vinto con pieno merito dimostrando grande personalità e convinzione. Sin dalla palla a due Prato non mostra timori riverenziali e con il piede sull’acceleratore imprime ritmi altissimi al match. Guasti e Martini appaiono come due frecce imprendibili per la difesa locale, ma tutta la squadra gira a meraviglia sia in attacco che in difesa. Faleri in contropiede firma il 26-13 di una prima frazione semplicemente da incorniciare. Ad inizio seconda frazione Prato non molla la presa, dopo un paio di canestri scanbiati su ambo i fronti, arriva la tripla di Antonini, che assieme ai tiri liberi di Gaffuri (2/2) e Fabbianelli (1/2) porta al massimo vantaggio (34-17). Siena non ci sta, e lentamente possesso dopo possesso ricomincia a farsi sotto. Prato abbassa il ritmo e soprattutto allarga le maglie in difesa, complice una situazione falli complicata. Alla pausa le squadre vanno negli spogliatoi sul 36-42 ad appannaggio ospite, ma la sensazione è quella che la battaglia sia appena iniziata. Al rientro in campo Siena riprende infatti con vigore, mentre Prato sembra aver smarrito la brillantezza iniziale. Con l’attacco inceppato per lunghi minuti, è la difesa a fare la sua parte. Gli assalti senesi non riescono a produrre l’agognato sorpasso, e alla terza sirena il vantaggio è ancora targato Prato (52-56). L’ultimo scorcio di gara è al calor bianco, le squadre si affiancano nel punteggio, ma l’inerzia sembra volgere in favore dei locali allorquando riescono a mettere un paio di possessi di distanza dai propri avversari. Ed è qui che i nostri ragazzi reagiscono alla grande: un gioco da 3 punti di Fabbianelli e un canestro di Masi, riportano alla parità 67-67. Ci pensa poi capitan Guasti a pescare il jolly con una penetrazione tra una selva di braccia che frutta il +2. Con 1 e 40 da giocare, la difesa tiene alla grande forzando un tiro al ventiquattresimo che si spenge a fondo campo. Con il possesso per chiudere Prato attacca in modo lucido e dopo una bella circolazione di palla, Fabbianelli viene servito in area per finalizzare due punti pesantissimi (67-71). A nulla servirà l’assalto finale dei locali, i nostri ragazzi con un altra difesa col coltello tra i denti recuperano ancora palla mandando in lunetta Martini per l’1/2 che fissa il punteggio finale sul 67-72. Prestazione notevole per una Prato che si conferma ancora squadra da trasferta (4 vittorie su 4), mentalmente pronta anche nel gestire i finali arroventati come sinora non era riuscita a fare.
Prossimo impegno Sabato ore 16.30 Buzzi con Siena sponda Virtus, proibito rilassarsi….
Parziali: 13-26; 22-16; 17-13; 15-17
Tabellino: Guasti 16, Santini, Martini 22, Conte, Faleri 10, Antonini 5, Gaffuri 2, Pagnini, Masi 3, Fabbianelli 14

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento