La U15 chiude l'anno con una sconfitta

Dopo due vittorie consecutive con Pistoia e Pontedera, il Cmb allenato da Manrico Vaiani perde a Prato con la terza forza del campionato Under 15 eccellenza (girone B) al termine di una gara combattutissima che ha visto i biancorossi lucchesi in vantaggio nel primo quarto e tener testa ai padroni di casa nel secondo. E nella seconda parte del match, invece, cedere progressivamente spazi non riuscendo più a segnare con continuità. Una partita dai due volti, quindi, con il Cmb che dopo un avvio sornione sfodera le sue armi migliori: difesa asfissiante, giro-palla veloce, tiri dall'arco e canestri anche in contropiede. I punti di Lucherini, Gallo, Landucci e Giovannetti portano Lucca sul 12 a 5 e Prato soffre parecchio tanto che i punti sul tabellone degli atleti di casa provengono quasi esclusivamente dai tiri liberi. Il primo quarto termina a + 6 per il Cmb che nel secondo quarto non muta impostazione di gioco anche se Prato è ora molto più aggressivo e pungente, e raggiunge Lucca sul 20 pari. Dalla lunetta Succurto riporta il Cmb sul +2 ma sono i padroni di casa ad allungare con tre triple quasi consecutive. La partita, sempre molto intensa dal punto di vista agonistico, è molto equilibrata fino al riposo e i canestri di Lucherini, Gallo e Cattani impongono a Prato il testa-testa. Al rientro dagli spogliatoi, il Cmb di Vaiani dimostra scarsa lucidità e reattività contri i combattivi padroni di casa che bucano la difesa ospite in varie occasioni. Lucca è confusa, e palesa errori nei passaggi e nei recuperi palla: ingenuità che costano care perché Prato si porta prima sul + 15 e poco dopo sul + 20. Vaiani interviene con qualche cambio ma ormai i padroni di casa sembrano irraggiungibili e vanno a segno sia da sotto canestro che dall'arco. I tiratori del Cmb sono imprecisi e demoralizzati: i soli 6 punti messi a referto nell'ultimo quarto dimostrano quanto il “fuoco” biancorosso iniziale si sia affievolito e poi spento del tutto nel corso della gara.
12–18; 34–32; 59–46; 71–52.
12–18; 22–14; 25–14; 12–6.
Dopo la pausa delle feste, l'Under 15 eccellenza è attesa dal confronto casalingo contro Invictus Livorno.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento