Le prossime tre partite della C Gold saranno le più delicate dell'intera stagione

Le tre gare in questione, in programma il 13, il 19 e il 26 gennaio, rappresentano scontri diretti in ottica salvezza. Per analizzare l’importanza dei tre incontri, è opportuno leggere la parte bassa della classifica, dopo le prime 12 giornate (40’ alla fine del girone d’andata). 8 punti all’attivo per la coppia Valdisieve – San Giovanni Valdarno, 6 per San Vincenzo, 2 per Fides Montevarchi e 0 per la Libertas Liburnia. Al termine della regular season, l’ultima retrocederà direttamente, mentre le formazioni che si piazzeranno tra la quint’ultima e la penultima piazza daranno vita ai playout (che sanciranno un’altra retrocessione). La Libertas Liburnia Livorno, con la sua squadra è destinata, nella seconda parte della stagione, a crescere. La grinta evidenziata nel derby cittadino di questa anti-vigilia di Natale con la Pielle Livorno – formazione degna della fascia alta della classifica – rappresenta il punto di partenza in vista delle gare-verità. Il 13 gennaio (ore 18), i ragazzi di Luca Martini ospiteranno San Vincenzo. Poi, nella giornata di apertura del girone di ritorno (alle 20,45 di sabato 19) altro impegno sul parquet amico del PalaCosmelli, con San Giovanni Valdarno. Il trittico si chiuderà sabato 21 (palla a due alle 21,15) sul campo di Montevarchi. Può accadere di tutto in coda, ma la sensazione è che la corsa, per i labronici, vada concentrata proprio su Montevarchi, che pure all’andata, a Livorno, si è imposto in modo largo. Insomma, per centrare l’ingresso nei playout ed evitare la retrocessione diretta, i gialloblù dovranno, nelle restanti 14 partite, ottenere almeno 4 punti in più rispetto alla stessa formazione aretina. Spesso, finora, nelle gare disputate, la Libertas Liburnia, dopo una prima parte all’insegna dell’equilibrio, è calata alla distanza. Con le esperienze ora acquisite, tale calo nelle prossime gare, si spera non si dovrebbero registrare. Insomma, dopo aver seminato, è arrivato il momento di provare a raccogliere. E le tre gare di gennaio – da giocare al cospetto di formazioni temibili ma non di alta classifica – sembrano le più adatte per iniziare a vedere i frutti. Nel corso di queste tre settimane di sosta del campionato (mini letargo invernale giunto in omaggio alle festività di fine anno), la prima squadra gialloblù continuerà ad allenarsi con il solito massimo impegno. Come noto, tanti giocatori della prima squadra disputano, durante i giorni feriali, partite con le rappresentative giovanili. L’under 18 aprirà il 2019 agonistico affrontando martedì 8 gennaio, in casa, al PalaBastia (ore 20,30) i pari età del Montemurlo (campionato Gold di categoria). Il giorno dopo, mercoledì 9 alle 21,15, la formazione gialloblù under 20, se la vedrà, nel campionato di prima divisione, in trasferta, con Donoratico. Due gare utili per arrivare rodati, domenica 13, al ‘derby della provincia’ (C Gold) in casa con San Vincenzo. Il lavoro, anche durante le vacanze natalizie, paga sempre…

Libertas Livorno 1947
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento