Ottica Bracci Follonica - Jolly Acli Livorno = 66 - 61 dts


Follonica : Maestrini 13, De Stefano 19, Cerbai 2, Conedera 3, Scorza, Fedi 4, Dolenti 13, Nocciolini, Anastasi, Antoniotti 6, Rocchiccioli 8 coach Cosimi assistente Chiti.
Ancora partita equilibrata e finale in volata con necessità dell'over time per Follonica per avere la meglio di un coriaceo Jolly Acli nella nona di andata disputata al Palagolfo sabato 15 dicembre alle ore 21.00 La gara inizia in salita per i padroni di casa che, privi di Fabiani e Francardi, si affidano al baby Rocchiccioli per fronteggiare, sotto le plance i lunghi avversari che riescono ad andare facilmente a canestro con l'esperto Giannini e con Secchi . Il solo Maestrini sembra nelle condizioni di contrastare gli avversari segnando con una certa regolarità ma Follonica, nonostante le rotazioni vede sfuggire gli avversari al primo intervallo sul 13-25. Cosimi al rientro chiama la zona e grazie alla maggiore intensità difensiva e con la spinta di un ottimo De Stefano si riporta a ridosso degli avversari che però continuano a condurre approfittando anche della serata storta dei tiratori padroni di casa cui nonostante lo spazio concesso non trovano la via del canestro se non in transizione. I livornesi sembrano comunque aver perso lo smalto iniziale ma riescono a chiudere ancora in vantaggio la seconda frazione ( 30-35 ) Alla ripresa del gioco è ancora la difesa di squadra dei padroni di casa ad avere le meglio ed a sopperire alla scarsa vena offensiva anche se Rocchiccioli , Maestrini e De Stefano riescono a trovare con costanza la via del canestro portando in vantaggio la propria squadra. Ma gli ospiti non mollano ed ogni accenno di allungo viene rintuzzato ed il canestro di Giannone fissa il punteggio sul 48-47 all'ultimo intervallo. Nell'ultima frazione di gioco le squadre sembrano più stanche e si assistono a molti errori e forzature con Follonica che segna con il solito De Stefano e con Dolenti che spreca però la palla della possibile vittoria con l'ennesima forzatura. Sull'altro versante è ancora Giannini ( 49 anni per lui ) a tenere a galla la squadra con punti, rimbalzi ed assist fino alla sirena finale sul 56-56 che manda le squadre al supplementare. Gli ospiti partono forte con un perentorio 4-0 . Ma Maestrini e Rocchiccioli guidano la carica ed in un attimo sono proprio i padroni da casa a condurre anche grazie agli errori degli oramai provati avversari. I liberi di Dolenti ed Antoniotti ed i rimbalzi di Rocchiccioli mettono i titoli di coda alla gara consentendo a Follonica di risalire in classifica in attesa della sfida prenatalizia con il forte Stagno.
Prossimo turno in trasferta a Livorno contro Stagno sabato 22 alle ore 19.00 alla palestra Cecconi a Livorno.
Altri risultati Grosseto-Chimenti Livorno 74-72,Rosignano-Stagno 70-51,Volterra-Piombino 80-59 ancora da giocare Pisa-Ponsacco e Us Livorno-Ghezzano
Prossimo turno Stagno-Follonica, Jolly Li-Grosseto, Chimenti Li-US Li, Piombino-Rosignano, Ponsacco-Volterra e Ghezzano-Pisa
Classifica Rosignano 16, Volterra e Ghezzano 14, Follonica, Piombino e Chimenti Li 10, Stagno e Ponsacco 8, Jolly Li, US Li, Piombino e Grosseto 6

Alessandro Babboni
Addetto stampa ASD Follonica Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento