Prima Divisione: Asinalonga con orgoglio, Mazzi ritorna al PalaGiannini e festeggia con 19 punti.

DEL TORO PRIMO ASINALONGA 57
STAGGIA BASKET 53
(Parz: 14-11; 25-23; 38-34)
Arbitro: Del Lungo di Siena
ASINALONGA: Mazzi 19, Botarelli, Casella 4, Savelli F. 5, Nardacci, Angeli, Savelli A. 12, Crociani, Politici 13, Nespolo, Mazzotti 4, Gialli. All.re: Flaviano.
SINALUNGA. Primo derby stagionale per la truppa di Coach Flaviano che ritrova subito in campo il “neo” acquisto Mazzi, ma deve fare a meno della coppia di play titolari Leonardo Conti e Paolo Neri fermi per una distorsione alla caviglia il primo e per febbre il secondo. La situazione si complica ancora di più se si pensa che Nardacci, partito come play titolare, dopo neanche un minuto è costretto a lasciare il campo per un duro colpo alla testa. Solo una antipatica lesione per il play-guardia romano che comunque gli impedisce di rientrare in campo. Subito quindi esordio per Eugenio Mazzi costretto a giocare 38 minuti da play. Parte bene Staggia con due triple di fila per il 0-6 iniziale, Asinalonga non concretizza invece buone trame di gioco sbagliando facili appoggi, malgrado questo riesce a risalire e a chiudere il primo quarto sul +3 grazie ai primi punti di Mazzi ben coadiuvato dai classe ’97 Francesco Savelli e Kevin Casella. Nel secondo quarto regna ancora l’equilibrio, Staggia non fa arrivare i rifornimenti a Politici vicino al canestro costringendo i sinalunghesi a cercare soluzioni alternative. Ci pensa così Alessandro Savelli, il ragazzo del 2000 scherza poco e con 2 triple di fila ed un gioco da 3 punti con canestro più fallo riacciuffa e supera in un amen gli ospiti che tentavano la prima fuga. Dagli spogliatoi le squadre escono cariche, i sinalunghesi provano ad allungare con Mazzi e Savelli A. sempre pericolosissimi. Una tripla del romagnolo Mazzotti sembra segnare il primo solco significativo fra le due compagini, ma Pianigiani sul finire del terzo quarto con 5 punti di fila tiene a galla i suoi sul -4. Staggia ci crede di più e nell’ultimo quarto piazza un break di 10-0 che porta il punteggio sul 41-50 a 3’45” dalla fine e time out per Coach Flaviano. Dal time out esce un’altra Asinalonga, la difesa cambia, il quintetto si abbassa con Mazzotti a 4, i ragazzi rispondono alla grande recuperando tanti palloni e rimbalzi su tiri non pulitissimi degli avversari. Mazzi spinge tantissimo e trova 9 punti nell’ultimo quarto, Politici si fa sentire sotto le plance e colleziona una serie di falli che lo portano in lunetta per un 7 su 7 che alla fine si rivelerà determinante. La partita si chiude con un 16-3 negli ultimi 200 secondi per i rossoblu di casa che così possono festeggiare il primo successo della stagione al PalaGiannini davanti anche ad un discreto ma rumorosissimo pubblico. Giovedì prossimo partita durissima contro la forte Laurenziana sempre alle 21.30 al PalaGiannini. I ragazzi di Coach Flaviano sono chiamati ad una prestazione super contro i fiorentini che ad oggi sono la squadra da battere del girone.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento