PROMOZIONE : INEOS ROSIGNANO 68 TEAM 90 GROSSETO 71

Parziali : 19-27; 12-8; 22-16; 14-20
Arbitri : Filippelli e Chiesa di Livorno
Turno numero 8 di andata del Girone D del campionato di Promozione con il Sei Rose che ha ricevuto sul campo amico il Team 90 Grosseto. La squadra di coach Montagnani ha affrontato questo impegno con il roster penalizzato da infortuni ma ha provato comunque a fronteggiare la superiorità fisica degli ospiti apparsi molto preparati tecnicamente e soprattutto atleticamente. Squadra giovane e determinata, il Grosseto parte benissimo e segna nel primo quarto addirittura 27 punti contro i 19 dei locali. Si tratta di un preludio significativo di una gara in cui il Sei Rose non riesce a esprimersi efficacemente in difesa come suo solito subendo alla fine ben 71 punti, una cifra decisamente al di sopra del proprio standard difensivo. Il secondo quarto vede un Sei Rose più intenso nella propria metà campo dove concede appena 8 punti agli avversari mentre sull’altro lato del campo l’ingresso di Francesco Isetto cambia decisamente il trend del gioco. I biancazzurri si avvicinano sensibilmente in chiusura di quarto e vanno all’intervallo sul 31-35. Il terzo quarto si apre nel segno di Andrea Scammacca che segna 14 punti del suoi 24 complessivi nei primi 4 minuti con tre triple consecutive che accendono il match e sembrano far pendere la bilancia dalla parte del Sei Rose. Trascinata dal suo esterno la formazione solvayna prova a scappare: 53-47 al 29’ ma due errori banali permettono al Grosseto di restare agganciato alla gara. Alla penultima sirena le due squadre sono divise da un solo canestro: 53-51. Nell’ultimo tempo la partita scorre sostanzialmente sul filo dell’equilibrio fino al 37’ quando il Grosseto si porta avanti 61-66. Il Sei Rose reagisce e con un paio di pregevoli collaborazioni offensive tra Raugi e Oradini mantiene ancora accesa la speranza di portare a casa i due punti. A 8” dalla fine il Grosseto è avanti di due lunghezze ( 66-68) quando Isetto in penetrazione confezione un canestro straordinario andando ad appoggiare al tabellone e subendo anche il fallo che lo porterà in lunetta. L’esterno biancazzurro sbaglia il tiro libero aggiuntivo. Dopo il time-out prontamente chiamato dalla panchina grossetana la guardia Brunelli segna il canestro da tre punti che regala la partita ai biancorossi. Il prossimo impegno vedrà il Sei Rose giocare in trasferta, precisamente sul campo del Palacosmelli di Livorno dove affronterà la formazione labronica del Jolly nel match che si disputerà Lunedi 10 Dicembre alle ore 21,15
TABELLINO : Rossetti, Spadaccini 9, Campana, Isetto 11, Marabotti, Oradini 8, Arzilli, Scammacca 24, Raugi 11, La Placa 3, Venni 2. All. Montagnani. Ass. Dari

U.S.Basket Sei Rose Rosignano
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento