Promozione Scandicci Basket - 51 Lanificio Mario Bellucci Montemurlo Basket - 74

Tabellini: Bonaiuti D. 9, Bonaiuti L. 13, Vangi 19, Zarate 1, Esposito, Lakhdar, Guazzini 18, Piumi 10, Giusti 1, Spagnesi 3. All. Cutsodontis.
Parziali: 9-16 / 11-24 /23-21 / 8-13.
La Montemurlo Basket targata Lanificio Mario Bellucci stringe i denti in quel di Scandicci ancora con l'infermeria zeppa di giocatori. Barni, Salute, Mucci, Lapini ai box e con Innocenti ancora indisponibile gioca una trasferta difficile dopo la sconfitta interna contro Cus Siena cercando continuità per tutti i 40 minuti di gara. L'inizio è di quelli che speri ma non ti aspetti: tanta difesa, ottime scelte in attacco e tanta pressione con Bonaiuti L. che domina sotto le plance e Vangi che inizia a scaldare la mano (cosa difficile vista la temperatura interna della palestra). Si riparte e i Lions non mollano la presa: grande intensità difensiva e schemi d'attacco spesso portati a termine con buoni tiri allargano la forbice fra le due squadre. Si va al riposo lungo sul 40-20 per i Lions con Guazzini e Vangi sugli scudi e un Piumi spesso spina nel fianco dei fiorentini. Negli spogliatoi memori dell'ultima partita in cui al rientro non funzionò quasi niente per i primi minuti, si predica calma e gioco di squadra. Si rientra e naturalmente Scandicci parte subito a mille per tentare di rientrare in partita. I nostri ragazzi trovano qualche difficoltà e per qualche minuto non troviamo la via del canestro, ma di nuovo Guazzini e Vangi riportano Montemurlo a chiudere il terzo quarto sopra 18 punti, riportando la gara su binari più tranquilli. 43-61 per la Montemurlo Basket. Ultimi 10 minuti. La gara continua con le due squadre che combattono su tutti i palloni con Vangi e Bonaiuti L. a referto con 10 dei 13 punti della loro squadra. Alla sirena il tabellone dice 51-74. Riuscire ad espugnare lo Scandicci dell'esperto Fei autore di una buona gara e di 11 punti a referto con una squadra acciaccata è sempre una soddisfazione. Buona prova corale di tutta la squadra con Zarate (new entry) a referto (in futuro ci sarà sempre più utile). Un plauso a Lapini e famiglia, venuti a Scandicci a seguire i compagni seppur infortunato.

ASD Montemurlo Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento