Vittoria di carattere sul campo del Valdambra

Coop Bucine Valdambra - Bancacras Basket Asciano 59-63 (13-15, 24-34, 42-50)
Valdambra valdarno Sport: Stagi 8, Provenzal 5, Senis, Balsimini 6, Bies 7, Naldini 9, Ciabatti ne, Tello 7, Lanucci 8, Alfieri 9, Bucciolini , all. Bini
Bancacras Basket Asciano: Falcai 4, Falchi 10, Fatucchi 16, Carapelli 5, Sabia 10, Frati, Mucci 9, Casini 9, Savelli, Losigo R. Allenatore: Locatelli vice Guerrini
Importantissima vittoria per Bancacras basket Asciano che espugna il campo di Ponticino al termine di una gara di grande sostanza e carattere. Ancora più importante perché la vittoria e maturata su un campo dove solo la capolista Grosseto era uscita vittoriosa e contro una squadra fino a ieri appaiata al basket Asciano nella seconda piazza della classifica. La gara inizia con un Asciano che deve adattarsi ad una situazione ambientale molto particolare, il campo freddissimo e il fondo scivoloso. Anche le mani sembrano fredde e i canestri stentano ad arrivare, dopo 5' il punteggio vede i locali avanti 8-4, ma Valdambra non sembra quel mostro paventato che tutti danno imbattibile sul proprio campo e piano piano i ragazzi Ascianesi entrano in partita. Già al termine del primo quarto bancacras prende le redini della gara che chiude avanti 15-13. Nella prima parte del secondo tempino la gara è veramente misera di canestri 21-23 al 6', la difesa Ascianese funziona alla perfezione e quando inizia a funzionare anche l'attacco arriva il Break che risulterà decisivo per il risultato finale, si va al riposo sul 24-34 per gli ospiti. Nel terzo quarto Valdambra prova a riavvicinarsi ma Asciano ribatte colpo su colpo e mantiene sempre 8-10 punti di vantaggio che gli danno una certa sicurezza e controllo della gara. Un errore banale in attacco e il successivo canestro subito sulla sirena del terzo quarto (42-50) fa perdere un minimo di lucidità ai ragazzi di Locatelli. La mancanza di lucidità e la sicurezza sembra svanire anche nella prima parte di ultima frazione, semplici tiri sbagliati e troppi errori dalla lunetta facilitano il rientro di Valdambra che ritorna fino al -1 (55-56) a tre minuti dal termine. Ma ecco il carattere di una squadra che nel momento di maggior difficoltà ritrova le forze per riprendere 2/3 lunghezze di vantaggio e aggiungere meritatamente due punti pesanti alla propria classifica. Domenica prossima ultima gara del 2018, sul parquet di Asciano arriva il Biancoblu Affrico Firenze e poi testa e gambe alle Final Four di Coppa Toscana del 4/5 Gennaio sul campo di Cecina. Semifinali venerdi 4 gennaio ore 19 Calcinaia - Valdera ore 21:00 Monsummano - Asciano.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento