U 18 Gold un campionato da incorniciare

87/76, 98/37, 106/46, non sono numeri a caso o numeri forniti da qualche “mago” per giocarseli al lotto, in realtà sono gli ultimi tre fantastici risultati che la U 18 Gold ha inanellato in chiusura del girone di andata, contro il Montecatini, il Calcinaia e l’Agliana Sono risultati che non lasciano dubbi su come sono andate le partite, questi, giusto per citarne una, sono i parziali della partita contro l’Agliana, 8-32 / 15-57 / 35-80 / 46-106, e questi i tabellini dei ragazzi, Redini 22. Simonetti A 28. Martini 16. Sorrentino 6. Pantera 12. Volterrani 4. Simonetti F 4. Perfetti 4. Celli 10, ben cinque ragazzi in doppia cifra e per dovere di cronaca, dobbiamo segnalare e rendere merito a Simonetti Andrea realizzatore del centesimo punto con una incredibile schiacciata degna di campionati ben più importanti, mentre dalla panchina si levava un grido “ pasteeeee “ perché dovete sapere che qualsiasi giovane atleta, ma anche i senior, sottostanno ad un antica usanza che obbliga il realizzatore del centesimo punto a portare al primo allenamento, dopo la partita, un’abbondante razione di pasticcini e dolci per tutti i compagni. Il merito però, ovviamente va dato a tutti quanti i ragazzi che stanno facendo un campionato spettacolare sotto la sapiente guida di coach Piazza, fino ad oggi questa U18 ha corso come un vero purosangue, con un unico scivolone contro la Liburnia Basket di Livorno e ora è prima in classifica a pari punti con l’Hotel Marinetta Cecina, compagine che dovrà incontrare martedì 15 Gennaio al Palasport di Lucca, partita che decreterà chi farà il giro di boa da solitario in testa al campionato. Tutte e due le squadre hanno giocato dodici partite e ne hanno vinte rispettivamente undici a testa e persa una, il Cmb come si è detto contro la Liburnia che attualmente si trova in sesta posizione, mentre il Cecina lo scivolone lo ha fatto con la Pallacanestro 2000 Prato, quinto in classifica. I numeri invece riportano importanti differenze, 922 i punti fatti per i lucchesi, contro gli 891 del Cecina e 633 subiti contro i 694, sempre del Cecina, con questi numeri il Cmb si conferma la squadra con il miglior attacco e la miglior difesa del campionato. Dopo la partita di martedì 15 Gennaio, ce ne saranno ancora tredici da giocare, quindi è ancora presto per cantar vittoria, ma se le premesse son queste, dovremmo aspettarci grandi cose da questa squadra …

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento