Ancora una domenica tranquilla per la Sibe che rimanda battuta la Brusa Livorno (81 a 61)

I Dragons scappano, si rilassano ma poi pigiano di nuovo sull'acceleratore e mantengono solitari la vetta della classifica
L'avvio della SIBE contro la temuta Brusa, team con l'acqua alla gola, sembrava far presagire una domenica di completo relax, ma così non è stato perché i labronici nel 3° quarto, dopo essere scivolati anche a meno 25, hanno dato sotto a tutte le loro energie, riuscendo a riportare il gap in singola cifra. A quel punto sono stati bravi di Dragons a ricompattarsi e a chiudere su un perentorio più 20. C'è da dire che quella livornese non è certo la peggior formazione vista alle Toscanini, dotata di buone individualità che Cerri, il tecnico chiamato sulla panchina da alcune giornate, cerca di sfruttare al meglio, e quando avrà tutta la rosa a disposizione, potrà dire la sua nella corsa alla salvezza. La partenza di Prato è stata anche stavolta fulminea; 5 triple in meno di 7 minuti scavano già un solco che coach Cerri prova senza riuscirci, ad arginare con i cambi e con un time out. Dai 6,75 colpiscono Fontani e Staino e tre volte Danesi, già 13 punti alla fine del primo quarto. Pur litigando con i ferri dalla breve distanza, anche Taiti e Pinna vanno a segno, e in difesa fanno la voce grossa con stoppate in serie. Nell'U.S. ci provano Seminara e Congedo, poi il maggiore dei Volpi piazza una tripla che chiude il quarto sul 23 a 14. Coach Pinelli manda in campo anche capitan Biscardi e Smecca, entrambi non al meglio dopo una settimana travagliata. Taiti, che alla doppia doppia aggiunge alla fine anche 7 assist conclude un gioco da tre punti. Smecca realizza in penetrazione e si conquista falli che sfrutta con la precisione ai liberi. Fontani 8 punti nel quarto, dilata ulteriormente il divario. Biscardi da tre e 4 punti di Staino mandano le squadre negli spogliatoi sul 46 a 31, non prima di un'apparizione del 16enne Manfredini, autore di due ottimi recuperi difensivi. Al rientro il trend non cambia. Piovono triple per Prato (2 Pinna e una Fontani) che con il tiro dalla lunga si ritrova sul più 25, obbligando i labronici a chiedere minuto di sospensione. Questa volta il time out sortisce l'effetto sperato perché Livorno rientra con un altro piglio ed in men che non si dica, trova 3 triple da Mealli e Davini. La SIBE spreca troppo e solo un bel canestro di Taiti blocca la rimonta che vede comunque le squadre affacciarsi all'ultimo quarto su un non tranquillizzante 61 a 50. Sull'onda dell'entusiasmo i livornesi, in avvio di quarto si riaffacciano anche sotto la doppia cifra, ma due triple di Danesi, MVP di serata, e di Pinna, ennesima doppia doppia per l'ala cagliaritana, ridanno fiato agli uomini di Pinelli che poi non permettono più nulla agli ospiti che alzano bandiera bianca (81 a 61). I Dragons così mantengono solitari la testa della classifica con due punti di vantaggio su Quarrata, 4 sul sorprendente Colle e 6 sull'accoppiata delle favorite ad inizio torneo, Carrara e Arezzo. Domenica la SIBE sarà a Siena per affrontare in una gara da bollino rosso il Costone, squadra dal cammino altalenante ma imbottita di eccellenti talenti offensivi come il bomber Bruttini, sempre nella top five dei realizzatori. I Dragons torneranno alle Toscanini domenica 14 per provare a prendersi la rivincita contro Fucecchio. TV Prato trasmetterà la telecronaca di SIBE vs US Livorno martedì 5 febbraio alle alle 23,50 e mercoledì 63 alle 15,20 sul canale principale (74 del Digitale Terrestre), oltre a svariate repliche in tutta la settimana su TVPratoSport1 (212 DT) a partire da mercoledì 6 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 8 febbraio alle 17,30.
SIBE PRATO vs US BRUSA LIVORNO 81 a 61 (23/14 – 45/31 – 61/50)
Dragons: Danesi 21, Biscardi, Saccenti NE, Staino 7, Fontani 16, Guarducci NE, Smecca 4, Pinna 19, Pacini NE, Manfredini, Zardo NE, Taiti 11; Allenatore: Pinelli. Assistenti: Fusi e Parretti.
Brusa: Mealli 12, Brunelli 3, Vikic, Seminara 10, Volpi C. 5, Davini 8, Volpi M. 8, Morucci 4, Congedo 10, Lenzi 1; Allenatore Cerri
Arbitri: Agnorelli di Poggibonsi e Mariotti di Cascina

Comunicato Stampa Sibe Pallacanestro Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento