Bella vittoria del Cus Pisa a Cecina

Lucarelli sport Basket Cecina - CUS Pisa 51 - 64
Fiorindi 13, Siena 21, Mangoni 2, Lazzeri 12, Sbrana 2, Nesti 14, Buoncristiani, Flamini, Mannucci, Chiariello, De Filippis, Micciani.
C'era solo un risultato possibile per il Cus Pisa basket impegnato nella corsa ad uno dei posti disponibili per i play off per la promozione alla serie C silver. Il coach "Gigio " Marzini aveva chiesto ai suoi ragazzi una prestazione che desse continuità ai miglioramenti visti nelle ultime partite integrando il nuovo arrivato Andrea Lazzeri, ala forte classe 1989 già protagonista in serie C gold e silver a Pontedera, Altopascio e Pescia, al ritorno in campo dopo un anno di stop. Ed i gialloblù hanno risposto con una prestazione davvero convincente, caratterizzata anche da giocate spettacolari, riuscendo a mantenere un vantaggio costante sui padroni di casa che, ricordiamo venivano da una bella vittoria esterna contro Montecatini Terme. Dopo un sostanziale equilibrio iniziale il Cus Pisa, sospinto da Francesco Fiorindi regista e leader di questa squadra e da un super Luca Siena (top scorer dell'incontro con 21 punti realizzati), conquistava un margine di vantaggio che ha poi amministrato per tutto l'arco della partita, conclusa senza affanno sul 51 a 64. L'atteso Andrea Lazzeri non ha deluso le aspettative offrendo una prestazione di grande qualità e sostanza dimostrando di poter essere un fattore importante per la squadra nel prosieguo del campionato. Molto bene anche Edoardo Nesti che, ricordiamolo, dopo aver condotto da capitano la Libertas Liburnia Livorno alla conquista della serie B nella stagione 2016/2017 ha avuto un anno di stop e che, quest'anno dopo un avvio promettente, ha subito un infortunio che lo ha tenuto fuori per buona parte del girone di andata. Il suo pieno recupero può davvero far la differenza. Da segnalare le buone prestazioni, soprattutto in chiave difensiva, di Flamini, Mangoni, Sbrana e Mannucci. Una gara, quindi, che ha fornito buone indicazioni per il futuro degli universitari pisani che dovranno, da qui al termine del girone di ritorno, interpretare ogni partita come una finale. Sabato prossimo (ore 18.00) appuntamento casalingo per gli universitari impegnati contro l'A.S.D. Pallacanestro Castelfranco Frog, in una partita con un unico risultato possibile.

CUS Pisa Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento