Brutto ko per lo Studio Arcadia. Si complica la corsa ai play off

SERIE D: STUDIO ARCADIA VALDICORNIA BASKET – PALL. FIDES LIVORNO 78 – 83
(09-02-2019 – 18:15 – Palazzetto dello Sport Venturina Terme)
Una brutta prestazione condanna lo Studio Arcadia alla seconda sconfitta casalinga stagionale nei confronti della Pall. Fides Livorno, nostra diretta concorrente nella corsa play off, la Pall.Fides Livorno. Valdicornia si presenta alla sfida con i livornesi con le pesanti assenze di Martinelli, Meucci e Sonetti e con un roster dall’età media molto bassa; recuperato all’ultimo minuto, invece, capitan Magnolfi ma certamente non al meglio della condizione. Coach Minuti, al posto del capitano, schiera nel quintetto di partenza Pagni ed è proprio il nr. 13 a sbloccare le nostre segnature con un canestro da tre. Sono, tuttavia, gli ospiti a prendere il comando della gara fin dalle prime battute; il primo allungo livornese è sul 5-10 con la tripla di Mori. Magnolfi e Pistolesi ci riportano sul -1 (11-12) prima di un nuovo break degli ospiti che si portano sul +6. E’ una tripla di Bongini a chiudere il quarto con i nostri ragazzi sotto di tre lunghezze (14-17). Sono i più giovani a spingerci alla rimonta nella seconda frazione; prima ci pensano Mezzacapo e Simonelli a riportare lo Studio Arcadia a -1 (19-20), poi, dopo un break di 0-6 della Fides, Pistolesi ed ancora Mezzacapo firmano una nuova rimonta ed il sorpasso sul 28-26 a quattro minuti e mezzo dall’intervallo. Nel finale di quarto la tripla di Cacciottolo ci porta sul 33-30, purtroppo nelle azioni successive perdiamo la testa sul pressing degli ospiti tanto da rimediare un brutto parziale di 0-7 interrotto da un libero di Carducci che manda le squadre al riposo lungo sul 34-37. Anche al ritorno dagli spogliatoi continuiamo a subire le iniziative della Fides che prova di nuovo ad allungare arrivando sul +8 in un paio di occasioni. In attacco ci affidiamo esclusivamente a Pistolesi che ci tiene in partita con quattro canestri consecutivi. Poco dopo metà frazione arriva l’episodio che ci rimette in partita: un fallo sanzionato ai nostri avversari causa le ira di giocatori e panchina dei livornesi; proteste che continuano anche dopo i primi tecnici fischiati e che costano ai livornesi anche il quinto fallo di Sidoti. Pagni dalla lunetta è infallibile e si arriva così al sorpasso sul 50-49. Non riusciamo ad approfittare del momento a noi favorevole e consentiamo ai nostri avversari di riprendere fiducia continuando ad andare a segno come nel caso del canestro di Giannetti che, sulla sirena, sigla il 54-56 a nostro sfavore. L’ultima frazione è un botta e risposta tra le due squadre; Magnolfi e Pagni ci danno un nuovo vantaggio sul 57-56. La Fides torna a +3, replica Bertini con la tripla del 60 pari a sette minuti dal termine. Si procede in equilibrio per diversi minuti; solo nel finale la gara si sblocca con gli ospiti che, approfittando anche di un tecnico alla nostra panchina, salgono sul +5 (66-71). La tripla di Guerrieri a due minuti dal termine potrebbe riaprire i giochi, ma quella di Busoni e i due liberi di Giannetti subito dopo regalano un decisivo +7 ai labronici. Le speranze si riaccendono con la tripla di Pistolesi del 72-76 a cinquantadue secondi dalla fine, ma un paio di palle buttate via malamente ci precludono ogni altra possibiità. Il ricorso al fallo negli ultimi secondi non fa altro che dilatare il punteggio finale con la gara che si chiude sul punteggio di 78 a 83. Una gara da dimenticare in fretta se vogliamo tornare a riprendere la marcia verso la conquista dei quei play off che ad oggi sono tutt’altro che una certezza.
VALDICORNIA: Cacciottolo 11, Guerrieri 3, Bertini 3, Pagni 16, Pistolesi 25; Bongini A. ne, Bongini P. 3, Carducci 1, Magnolfi 4, Simonelli 2, Veselinovic ne, Mezzacapo 10. All. Minuti M., Ass. Blanco A.
FIDES: Botteghi 15, Lorenzini A. 6, Giannetti 17, Lorenzini L. 2, Sidoti 14; Bertolini, Busoni 13, Buselli 7, Borgioli ne, Mori 9. All. Caverni E.
PARZIALI: 14-17 34-37 (20-20) 54-56 (20-19) 78-83 (24-27)
ARBITRI: Mannucci Stefano e Rossetti Samuele di Rosignano Marittimo

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento