Endiasfalti Agliana difende il secondo posto a Montevarchi. Ora il big match

È un sogno quello che sta vivendo la Endiasfalti Agliana, confermatasi per un'altra settimana come seconda forza della C Gold dopo la quarta vittoria consecutiva, quinta su sei gare nel girone di ritorno. Una posizione privilegiata che i neroverdi si sono ritagliati con grandi sacrifici in palestra ma che adesso dovranno difendere con le unghie e con i denti. A partire dal big match della categoria di domenica prossima contro Pino Firenze, capolista imbattuta. Nell’ultimo turno Agliana ha superato in trasferta la Fides Montevarchi con il punteggio di 70-82 trovando un importante strappo nella terza frazione, vinta 23-14. Ottima prestazione della squadra dall’arco dei tre punti (40%), così come il lavoro a rimbalzo (41-29). Come sempre grande capacità di trovare qualcosa da tutti gli effettivi, tra cui spiccano i 24 punti di Rossi e la doppia doppia di Tuci con 16 punti e 13 rimbalzi. «Siamo partiti con energia e abbiamo pareggiato il loro livello di intensità – racconta coach Mannelli - aspettando il momento giusto per prendere il vantaggio. Ci siamo parzialmente riusciti nel secondo quarto ma solo al rientro dall’intervallo abbiamo trovato lo strappo decisivo; molto bravi i ragazzi a tornare in campo con l’atteggiamento giusto e così ci siamo presi due punti importanti gestendo il gap nell’ultimo periodo». Tra una settimana al Capitini si affrontano la prima e la seconda della C Gold e Agliana sarà protagonista: «Per noi è l’occasione di giocare una partita di ottimo livello – conclude l’allenatore della Endiasfalti –. Siamo consci di avere di fronte una settimana difficile, che ci porterà a quella che per noi è la partita più bella del campionato contro la squadra oggettivamente più forte. Siamo molto motivati a farci trovare pronti e contribuire allo spettacolo».
CRONACA
La Endiasfalti Agliana prova a imporre la propria pallacanestro fin dalle prime battute ma al 20’ il tabellone luminoso dice che non è riuscita a scappare e che è avanti di sette lunghezze (37-44). La squadra di Mannelli, infatti, ha chiuso in vantaggio il saldo delle prime due frazioni grazie a piccoli break ma ha subìto qualche canestro di troppo che non le ha permesso di strappare. Una situazione completamente differente rispetto a quella che si è verificata nel terzo quarto, quando i neroverdi hanno con pazienza e determinazione costruito il break in grado di portarli intorno al ventello di vantaggio. Così, al 30’ è 51-67 e nonostante gli sforzi dei padroni di casa di rimettere in piedi la partita, i neroverdi sono bravi ad arginare i tentativi di rimonta degli avversari. Poi spazio per i più giovani.
TABELLINO
Fides Montevarchi - Endiasfalti Agliana 70-82
Montevarchi: Batistini 5, Daniel 2, Baldini, Caponi 5, Masini ne, Sereni T. 8, Masciadri, Sereni F. ne, Falsini 4, Malatesta 18, Bonciani 16, Guilavogui 12. All. Venturi
Agliana: Zaccariello 9, Bogani 9, Rossi 24, Solitto 3, Limberti 7, Razzoli 2, Biagioni, Nieri 12, Tuci 16, Cantré, Salvi. All. Mannelli
Parziali: 19-20, 37-44, 51-67

Matteo Lignelli Addetto stampa Pall. Agliana 2000
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento