Fiorentina, stasera in campo contro Montecatini a San Marcellino

Niccolai: “Vogliamo vincere per consolidare il nostro campionato di alto profilo"
“Vogliamo dare continuità alle nostre vittorie per consolidare il nostro campionato di alto profilo". Così Andrea Niccolai alla vigilia della gara di stasera, che alle 18.00 vedrà la All Food Fiorentina in campo a San Marcellino contro Montecatini Basketball. “E' una partita – spiega Niccolai - in cui ritroviamo una squadra che ci ha fatto soffrire sia in precampionato, quando abbiamo perso, e anche nell'andata a Montecatini, una gara che abbiamo vinto in un finale rocambolesco. Quindi sarà una gara dura e complicata con una formazione con diversi giocatori di qualità e giovani di grande personalità". In campo, prosegue il coach, la All Food ritroverà Meini, “un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, senz'altro uno dei migliori playmaker del campionato. Sotto canestro, dopo un periodo di stop per un infortunio, sta tornando in forma Giorgi, pivot di stazza e di grande qualità; poi Marengo, che è stato con noi due anni fa e che si è allenato con la nostra squadra fino al mese scorso. Un giocatore di grande energia che ci terrà molto a fare bene". "Molto pericoloso Moretti, primo rimbalzista del campionato, un lungo atipico micidiale nell'uno contro uno, mentre Maresca ha caratteristiche complementari essendo un tiratore da tre punti efficace e continuo. Anche le guardie Galli e Cipriani – ha detto ancora Niccolai – sono pericolosissimi nel tiro da fuori che prendono con grande sicurezza e personalità". "Sara una partita con tante insidie - continua il coach viola - anche perché Montecatini può giocare con grande leggerezza cercando di metterci in difficoltà. Come sappiamo contro una squadra giovane e talentuosa tutto può succedere, ma sono convinto che tutto passerà dalla nostra intensità ed attenzione difensiva che se sarà di alto livello ci permetterà di non concedere situazioni facili e di creare problemi ai nostri avversari". “Dobbiamo stare molto attenti a questa gara – ha concluso Niccolai – non voglio sentire parlare della Coppa Italia che giocheremo venerdì ed a cui penseremo da domani. Le nostre energie fisiche e mentali dovranno essere tutte rivolte alla sfida delicata ed importante di oggi".

Omero Cambi
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento