L’Abc passa a San Giovanni e torna a vincere lontano dal PalaBetti

L’Abc Solettificio Manetti espugna il parquet della Synergy 62-76. L’Abc Solettificio Manetti torna a vincere lontano dal PalaBetti e lo fa sul parquet della Synergy Valdarno in cui si impone per 62-76. Una gara tosta contro una squadra tosta, come ci si aspettava alla vigilia, e di fatto condotta punto a punto fino al 35′, quando poi i gialloblu sono riusciti a piazzare il break decisivo e scappare via. Un’Abc che ha finalmente ritrovato Yuri Verdiani, seppur utilizzato ancora con il contagocce, e che ha saputo portare a casa due punti fondamentali per mantenersi nel gruppone in seconda posizione in compagnia di Pielle Livorno, Cmb Lucca e Pallacanestro Agliana.
Quintetti.
Synergy: Dainelli, Pelucchini, Innocenti, Trillò, Price.
Abc: Belli, Terrosi, Zani, Tozzi, Delli Carri.
Partita sul filo dell’equilibrio fin dall’avvio: dopo i primi cinque minuti, infatti, siamo in perfetta parità (10-10) e si prosegue punto a punto fino all’ultimo giro di lancette quando i locali con sei punti consecutivi firmati Brandini tentano l’allungo chiudendo sul +5 la prima frazione (20-15). Il secondo periodo di gioco, però, si apre con la ferma reazione gialloblu: l’Abc impatta a passa a condurre piazzando un contro break di 2-9 chiuso da Terrosi con la tripla del +2 al 14′ (22-24). Bartolozzi dalla lunga ristabilisce la parità (27-27), ma prima dell’intervallo lungo sono Daly e Belli a infilare cinque punti consecutivi che mandano tutti al riposo sul +4 Abc (34-38). Nella ripresa la situazione non si sblocca e si continua a giocare sul botta e risposta: l’ex di turno Trillò, dalla lunetta, impatta sul 41-41, che diventa 46-46 al 25′. Tozzi dall’arco cerca di dare la svolta alla gara (49-53), ma sponda Synergy Innocenti e Dainelli piazzano il nuovo -1 (52-53). Terrosi e Verdiani tentano la fuga (53-59 al 29′), ma i locali restano inn scia con Bartolozzi (56-59) finchè è ancora Verdiani dalla lunetta a chiudere la frazione sul +4 gialloblu (56-60). Tanti errori sia da una parte che dall’altra inaugurano il periodo finale tanto che il primo canestro arriva dopo tre minuti e porta la firma di Terrosi dalla lunetta (56-61), cui segue Pelucchini che dall’arco rompe il digiugno dei padroni di casa per il -2 (59-61). Capitan Delli Carri e il solito Terrosi, però, danno la svolta decisiva al match quando mancano gli ultimi quattro giri di lancette infilando cinque punti in rapida successione per il +7 (59-66). Segue la tripla di Belli che al 37′ vale la doppia cifra di vantaggio (59-70) e che incanala definitivamente la sfida. Così, con la gara ormai saldamente in mano, i gialloblu amministrano il vantaggio e tornano a vincere lontano dal PalaBetti.
SYNERGY BASKET – ABC SOLETTIFICIO MANETTI 62-76
Parziali: 20-15; 34-38 (14-23); 56-60 (22-22); 62-76 (6-16)
Synergy Basket: Dainelli 4 (0/4, 1/2), Pelucchini 6 (0/2, 2/4), Innocenti 13 (3/4, 2/4), Price 8 (3/9, 0/1), Trillò 4 (1/6, 0/1), Marchionni ne, Resti ne, Bartolozzi 16 (1/3, 3/6), Resti ne, Brandini 11 (0/4, 2/9), Ceccherini ne, Cardo (0/1, 0/0). All. Masini. Ass. Giuliana.
Abc Solettificio Manetti: Zani 6 (1/5, 0/4), Tozzi 20 (4/6, 3/4), Terrosi 21 (1/3, 5/12), Belli 6 (1/4, 1/6), Delli Carri 13 (4/8, 1/3), Lazzeri ne, Flotta (0/0, 0/0), Daly 4 (0/1, 1/3), Ticciati 2 (1/3, 0/0), Cantini 1 (0/2, 0/0), Verdiani 3 (1/2, 0/1), Calamassi ne. All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti
Arbitri: Solfanelli di Livorno, Natucci di Lucca.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento