20°g. ASD Valdisieve-AXA Montale 69-62

Vittoria importante quella conquistata dalla Valdisieve fra le mura amiche ai danni di Montale; due punti che consentono infatti agli uomini di Pescioli di superare proprio Montale e portarsi in zone più nobili della classifica. Pescioli, privo di Niccoli, deve fare i conti anche con le precarie condizioni di Coccia e Claudio Piccini, mentre Montale non può contare su Della Rosa squalificato. Dopo un inizio un pò stentato (7-9 al 4°), i biancoverdi salgono di intensità in difesa, dove Montale non segna per 5 minuti, e trovano canestri importanti in attacco con Claudio Piccini ed Occhini: una magia di Rossi sul finire del periodo segna il massimo vantaggio (24-9), prima che un 4 a 0 degli ospiti negli ultimi 30 secondi fissi il punteggio del primo quarto sul 24 a 13. Il secondo parziale non vede una Valdisieve all'altezza del primo, Montale d'altra parte non fa molto meglio e così i biancoverdi mantengono un discreto vantaggio (36-26 al 18°), prima di subire il ritorno degli ospiti nei due minuti finali. Un primo tempo dove la concentrazione è stata troppo altalenante, caratteristica che si ripete nel terzo quarto, dove gli ospiti imbrigliano i biancoverdi con la loro zona e piano piano costruiscono il sorpasso che avviene al 29° (44-45); dopo un canestro di Rossi è Magni con un tiro allo scadere a riportare gli ospiti in vantaggio. Gli ultimi dieci minuti non sembrano inizialmente poter invertire il trend della gara, con gli ospiti che pur non brillando riescono a imbrigliare l'attacco biancoverde, fin troppo lento e prevedibile (49-53 al 34°); per fortuna Valdisieve si scuote e con un parziale di 7 a 0 firmato Dionisi, Coccia da tre punti e Cianchi, torna a condurre la gara (56-53 al 35°). Montale risponde con un canestro dai 6 e 75 di Ani, ma Valdisieve si è finalmente ricompattata e guidata da un ottimo Rossi (foto), torna subito a condurre (60-56 a poco meno di quattro minuti da giocare). Gli ospiti non mollano e realizzano da tre punti con Evotti, risponde Rossi mentre Montale perde Magni per un fallo in attacco ed il successivo tecnico per proteste; un bel canestro di Cianchi ed altri due punti realizzati dal solito Rossi chiudono praticamente la partita (67-60 a 50 secondi dalla fine), con la squadra di Pescioli che non riesce però a ribaltare la differenza canestri con la partita di andata (più 9 per Montale), beffata dal destino con Occhini che lanciato da solo in contropiede a pochi secondi dalla fine sbaglia l'appoggio a canestro a causa di un problema al ginocchio in fase di terzo tempo che speriamo non sia grave. Finisce 69 a 62 per Valdisieve che torna subito alla vittoria e compie un altro passo importante in chiave salvezza. Prossimo impegno per i biancoverdi in trasferta a Livorno sponda Libertas Liburnia.
ASD Valdisieve - AXA Montale 69-62
Valdisieve: Bongini ne, Coccia 12, Piccini N. 3, Cianchi 6, Rossi 21, Occhini 10, Dionisi 6, Saldarelli, Bianchi 1, Municchi 2, Piccini C. 8. Allenatore: Pescioli
Montale: Riismaa 3, Magni 16, Del Frate 5, Mati 4, Magnini 2, Ani 5, Evotti 5, Del Chiaro 5, Milani 10, Onuoha 7. Allenatore: Angella
Arbitri: Melai e Corso
Parziali: 24-13, 37-31, 46-47, 69-62.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento