Capitini ancora decisivo: secondo successo consecutivo per la Endiasfalti Agliana

La Endiasfalti Agliana supera 86-78 Libertas Livorno - ultima in classifica che ha venduto carissima la pelle - conquistando il secondo successo consecutivo dopo il derby e rimanendo al terzo posto con 30 punti, davanti a Castelfiorentino e Pielle Livorno che non mollano un centimetro. Agliana ha sempre tenuto le redini del match ma non è mai riuscita a chiudere la partita, risolvendola nel finale. Un fatto che si spiega con una prestazione non brillante in difesa, come testimoniano i 22 punti subiti nel secondo e nel quarto periodo, che ha in qualche modo annullato il dominio a rimbalzo (40-30) e la buonissima serata dall’arco (si segnala Nieri 4/6 e Sollitto 3/4). Comunque sia, la Endiasfalti ha tenuto le redini del match per tutta la sua durata e ne ha controllato il ritmo. «Siamo partiti molto bene – conferma coach Tommaso Mannelli – facendo cose giuste in attacco contro la loro zona. Dopo non abbiamo giocato la nostra pallacanestro e non siamo riusciti a far emergere la differenza della classifica. Abbiamo subìto 78 punti in casa quindi l’aspetto positivo degli 86 non possiamo considerarlo. Faccio i complimenti a Livorno – conclude – che si è presentata combattiva come ci aspettavamo e per questo volevamo chiuderla prima del rush finale per evitare che loro situazione incidesse a livello mentale».
CRONACA
Difesa forte, presenza sotto canestro e tanta corsa: sono questi i fattori che fanno sì che Agliana si trovi sul 14-2 dopo cinque minuti e poi 20-5. Già a questo punto della gara si intuisce che ci sarà una lunga serie di break e contro break: la squadra ospite si dà una scossa e ricuce fino al 21-24 mentre quella di Mannelli aggiusta tutto tornando a zona per il 33-24 di metà partita. Al rientro, la Endiasfalti non riesce a scappare e in 5' la Libertas torna a contatto (56-52) con le conclusioni da lontano. Ancora una volta i neroverdi rispondo alla grande e in uscita dal time out piazzano un break di 12-2 con canestro del giovanissimo Arceni (68-54). La trama è questa anche nell'ultima frazione ma Livorno non arriva oltre - 5 e nel finale è prontamente ricacciata indietro dai liberi di Bogani e Nieri.
TABELLINO
Endiasfalti Agliana - Libertas Livorno 86-78
Agliana: Bogani 16, Rossi 21, Sollitto 18, Nieri 13, Tuci 6, Bettazzi ne, Razzoli 4, Biagioni ne, Cantré ne, Areni 2, Salvi 6, Limberti. All. Mannelli
Livorno: Lombardi 27, Dulovic 13, Salzar 22, Viacava 2, Armillei 2, Bernardini 8, Fiore, Granchi 2, Bianchi ne, Sacchelli 2. All. Martini
Parziali: 24-16, 44-38

Matteo Lignelli Addetto stampa Pall. Agliana 2000
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento