Scotti, da Vigarano passa l'ultimo treno playoff

Domenica l'Use Rosa si gioca molte delle proprie possibilità. Coach Cioni: "Sono fiducioso perchè stiamo bene ed ho visto nelle ragazze l'atteggiamento giusto. Sono convinto che non ripeteremo gli stessi errori di Torino"
Con tre partite ancora da disputare nella regular-season e con la prospettiva di dover affrontare in casa due corazzate come Schio e Venezia, per la Scotti la in programma domenica alle 18 sul campo di Vigarano Mainarda ha un po' il sapore dell'ultimo treno. Senza dover poi sperare nei risultati degli altri, la squadra di Alessio Cioni, in caso di vittoria, potrebbe staccare il pass per i playoff. "Affronteremo una squadra che sta facendo molto bene - spiega coach Alessio Cioni - si pensava che potesse avere una salvezza tranquilla e poi, sul campo, ha dimostrato di valere di più e sta insidiando le posizioni buone della classifica. Il loro reparto esterne ha tantissimi punti nelle mani grazie anche a Fitzgerald che è una stella assoluta di questo campionato e quindi difendere contro giocatrici di livello non sarà facile. Ci aspetta una partita dura ma non impossibile come dimostra anche il match di andata che perdemmo di un niente, un ko che ci ha pesantemente influenzato nel resto del campionato e quindi conto anche sulla voglia delle ragazze di rifarsi di quella sconfitta". Come sta la Scotti? "Veniamo da una prestazione negativa ma, soprattutto, da settimane difficili dal punto di vista fisico. Ora, invece, siamo riuscite ad allenarci bene ed al completo, fisicamente stiamo meglio e ci siamo allenate bene ed a ritmi alti. Questo mi da più garanzie dal punto di vista fisico e morale ed ora dobbiamo riuscire a trasformare questo lavoro in allenamento in un'ottima prestazione in partita. La cosa non è semplice, ma sono fiducioso perchè ho visto nelle ragazze l'atteggiamento giusto. Per noi è la partita e, dopo aver sbagliato quella di Torino, sono convinto che non ripeteremo gli stessi errori". Come detto da coach Cioni Vigarano Mainarda viaggia a 14 punti e quindi in una buona posizione di classifica. Nel match di andata la Scotti fu sconfitta per 85-89 dopo un match combattuto fino in fondo. Arbitreranno la gara Noce di Latina, Pellicani di Ronchi dei Legionari e Corrias di Cordovado. La Scotti, ormai salva, si gioca non tutto ma sicuramente tanto.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento