Trasferta impegnativa per la Gea Grosseto

La Gea Basketball Grosseto, che domenica sera alle 18,30 è di scena contro la Laurenziana al Palazzetto Mattioli di Firenze, è ad un passo dalla vittoria del campionato di serie D. Già domenica sera i ragazzi di Pablo Crudeli potrebbero festeggiare, in caso di vittoria e di contemporaneo stop del Campi Bisenzio a Firenze con l’Affrico, la matematica certezza di disputare in casa la “bella” negli incontri dei playoff. I grossetani, però, nella dodicesima giornata di ritorno non potranno pensare al primo posto: dovranno concentrarsi su un incontro sulla carta particolarmente impegnativo. La Laurenziana grazie a dodici vittorie nelle ultime tredici gare disputate è balzata al terzo posto solitario nel girone A, lasciandosi alle spalle Asciano, Certaldo e Biancoverde. I ragazzi allenati da Alessandro Calamai, che hanno in Mendico il miglior realizzatore con 324 punti, stanno vivendo un periodo magico (otto successi di fila prima di questo turno) e contro la dominatrice del campionato cercheranno di moltiplicare gli sforzi anche per vendicare la sconfitta subita all’andata (69-54). Santolamazza e compagni, che hanno risolto negli ultimi dodici minuti la gara con un vivace Affrico, hanno però lavorato duro per affrontare un trittico di incontri niente male: nelle prossime due giornate scenderanno infatti in Maremma il Campi Bisenzio, secondo a sei punti dalla Gea, e il Certaldo, quarto in graduatoria. Un tris di partite impegnativo, una sorta di antipasto playoff: serviranno insomma concentrazione, determinazione e quella classe che ha permesso di guidare la classifica dalla prima giornata. Il momento decisivo della stagione, i playoff, sta per arrivare ed è il momento di dimostrare di tenere duro e di giocare ogni gara come fosse una finale Crudeli deve rinunciare a Mattia Ricciarelli, a riposo dopo l’operazione al setto nasale, ma il resto del gruppo è pronto a disputare un match importantissimo contro un avversario che ha una media punti subiti di 56,5. La Gea ha però i mezzi per scardinare una delle difese più solide del girone.
I convocati: Santolamazza, Zambianchi, Furi, Morgia, Canuzzi, Roberti, Romboli, Gruevski, Bocchi, Baffetti.
Arbitri: Davide Martini di Porcari e Samuele Montano di Pontremoli.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento