CUS Pisa - Dispensa di Campagna Donoratico: 81-65

(27-20; 47-33; 63-48)
Dispensa di Campagna Donoratico: Bartolini 5, Storti 6, Bottoni 2, Manetti 3, Spinelli 9, Guidotti 5, Pistillo 23, Batistini 6, Creatini, Partigiani 4. All. Gucci, vice Prescendi.
CUS Pisa: Andrea Lazzeri 25, Alberto Lazzeri 9, Siena 19, Fiorindi 9, Mangoni 9, Sbrana 8, Chiarello 2, Mannucci, Flamini, Butitta, Scardigli. All. Marzini.
Pisa - Non riesce il blitz alla Dispensa di Campagna. I gialloblu, guidati per l'occasione dal vice Riccardo Gucci e da Marco Prescendi, escono sconfitti dal campo del CUS Pisa nell'ultima giornata di campionato e chiudono al terzo posto una stagione davvero strepitosa. Gli universitari di Marzini dovevano assolutamente vincere per conquistare l'ultimo spot playoff disponibile e l'inizio della partita lo dimostrava: guidati da un dominante Andrea Lazzeri, i locali prendevano subito un buon margine, mentre Donoratico si affidava ad un grande Lorenzo Pistillo (23 punti) e ai rimbalzi di Bartolini per restare a galla. Luca Siena però si metteva in moto e a suon di bombe portava gli universitari a guidare in doppia cifra di vantaggio: a coadiuvarlo ci pensavano Fiorindi e Alberto Lazzeri, spingendo il CUS sul 47-33 con cui si arrivava all'intervallo lungo. Al rientro Donoratico provava a reagire con Pistillo e Storti ma, nelle fila universitarie, erano Sbrana e Mangoni a salire di colpi: i loro canestri, nonostante le belle giocate di Batistini e Partigiani, spegnevano definitivamente ogni velleità ospite, consegnando a Pisa la postseason e un primo scontro di altissimo livello contro la capolista Valdera. Donoratico, complice la vittoria di Clacinaia sul campo di Chiesina, chiude al terzo posto e troverà Bottegone: si partirà questa settimana per una serie al meglio delle tre contro una squadra esperta e coriacea, certamente ostica sotto tutti i punti di vista. Quella dei ragazzi di Parcesepe, ad ogni modo, resta un'annata da ricordare: 24 vittorie su 30 partite sono un record davvero incredibile per un gruppo che ha saputo divertire e fare quadrato nei momenti di difficoltà. Una pallacanestro intensa e veloce che ha fatto appassionare tantissimi tifosi, chiamati ora a sostenere Manetti e compagni nel momento più importante: con la Dispensa di Campagna, a cui sono arrivati anche i complimenti della prima cittadina Sandra Scarpellini, sogna un'intera comunità sportiva. Tutti insieme! Forza ragazzi!

Basket Donoratico
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento