Il Vela conquista sul campo la meritata salvezza e resta in Serie D

Lo fa lottando con le unghie e con i denti in casa di Bellaria Capuccini (per la cronanca la partita si è giocata al Palazzetto "E. Zoli") contro una Signora squadra che mai ha smesso di lottare pur sapendo di essere già retrocessa. Nei primi 10 minuti il gioco biancoblu fa "ammattire" e non poco i ragazzi di coach Bonuccelli che proprio sul finire del quarto vengono raggiunti e superati (17-14); anche il secondo quarto si giocherà punto punto (30-32). Si rientra sul parquet dopo l'intervallo lungo e il gioco cambia di poco (ma era irreale non fosse così) fino a quando, al 4' del terzo quarto, viene fischiato tecnico a due giocatori (uno bianconero e uno biancoblu, par condicio) che si stavano forse "punzecchiando" un po' troppo di fronte all'arbitro. E fin qui..... Con la carica agonistica in campo per la enorme posta in gioco, al giocatore bianconero viene fischiato anche un fallo antisportivo (per chi scrive era solo un semplice contatto) che produce, da regolamento, l'espulsione diretta. Siamo con un uomo (fondamentale) in meno. Al pubblico viareggino, accorso numeroso per sostenere i ragazzi, gela il sangue nelle vene. Ma ai 5 sul parquet l'abbassamento di temperatura invece fa solo bene. Scatta qualcosa nel cuore bianconero e preso per mano da uno Spilotro, letteralmente incontenibile, il Vela inizia a fare la differenza. Coadiuvato da Simonetti, Colligiani, Lippi, Taylor (che si alterna con Baroni), questo il quintetto in campo in questo momento ma complimenti a tutti i nostri giocatori, il punteggio torna a salire, con i nostri sempre sulla palla e che non cadono più nel tranello dei falli. (41-46). Gli ultimi 10 minuti, non dico che sono una passeggiata ma comunque la concentrazione fin qui recuperata permette una minore sofferenza (non tra il pubblico che ha ormai saputo il risultato di Montecatini mentre a Pontedera mancano ancora 4 lunghi minuti). Il campo è tutto viareggino, o quasi, e sono solo i giovani ragazzi di Bellaria che non mollano , e non molleranno fino alla fine. Con questa bella ed importante vittoria il Vela ha guadagnato sul campo la salvezza. Onore a Bellaria Cappucini che ha sempre giocato con orgoglio per tuti i quarata minuti. Vi auguro di potervi rivedere come avversari in Serie D prima possibile.
G.S.Bellaria Cappuccini vs A.S.D. SC Vela Basket 55-64 (17-14, 30-32, 41-46)
A.S.D. SC Vela Basket Altilio O. 1 - Lippi F. 14 - Simonetti A. 9 - Spilotro M. 15 - Taylor T. 6 - Colligiani F. 10 - Massei I. - Baroni A. 7 - Gatti P. 2 - Olivi L. - Canciello C. - Covelli S. All.re: Nicola Bonuccelli Vice All.re: Massimo Colombi

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento